/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 ottobre 2010, 11:54

Savona: infanticidio, gli inquirenti "piena confessione della donna"

Il vacio della questura "Una tragedia purtroppo che trova il suo completamento per quanto riguarda le indagini"

Savona: infanticidio, gli inquirenti "piena confessione della donna"

"Le ipotesi investigative di ieri sera sono state tutte confermate perche' purtroppo si e' trattato di omicidio volontario quindi la madre ha ucciso il bambino soffocandolo e ha reso piena confessione davanti al magistrato. Una tragedia purtroppo che trova il suo completamento per quanto riguarda le indagini", lo ha detto stamane Roberto Di Guida, questore vicario che ha seguito tutte le fasi delle indagini della squadra mobile coordinata dal vice questore aggiunto Rosalba Garello. Ma sulla storia emergono altri particolari.

 Il medico, ex parlamentare Aldo Pastore nonche' vicino di casa della coppia da la sua versione: 'Un giorno scendendo le scale ho trovato questa signora con il bambino sul passeggino. Come è mio costume ho salutato questo bambino il quale ho visto che non rispondeva assolutamente ne in senso positivo ne in senso negativo. e ho avuto questa impressione che fosse un bambino autistico. Ma e' solo un'impressione. Puo' essere un choc post partum, ma siamo nel campo delle ipotesi e dei sospetti. Certo che uno choc psicologico questa donna l'ha avuto quindi certe cose si possono anche spiegare. Però ripeto vanno fatti i dovuti accertamenti'.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium