/ Albenganese

Albenganese | 08 ottobre 2010, 18:25

Villanova: piano industriale Panero, arriva l'ok dei soci ma con riserva

Solo i Comuni di Alassio e di Imperia, quindi la Provincia e la Camera di Commercio di Imperia si sono astenuti, ma solo perche' i rispettivi consigli dovranno decidere su una richiesta di investimento di due milioni di euro avanzata nelle settimane scorse dal Cda dell'Ava

Villanova: piano industriale Panero, arriva l'ok dei soci ma con riserva

Si con riserva al piano industriale da parte dell'assemblea dei soci per il rilancio dell'Ava la societa' che gestisce l'aeroporto Clemente Panero di Villanova d'Albenga. Solo i Comuni di Alassio e di Imperia, quindi la Provincia e la Camera di Commercio di Imperia si sono astenuti, ma solo perche' i rispettivi consigli dovranno decidere su una richiesta di investimento di due milioni di euro avanzata nelle settimane scorse dal Cda dell'Ava. Entro meta' ottobre i consigli degli enti locali decideranno sul piano. 'E' comunque un importante passo avanti che i soci abbiano gia' dato un segnale verso un investimento che riteniamo importante per fare decollare il Panero-ha detto il presidente dell’Ava, Maurizio Maricone-Ora e' importante che gli enti locali mettano mano al portafogli per il vero rilancio dello scalo'.  Si profila poi un pareggio del bilancio gia' a partire dal prossimo anno sfruttando anche il personale della Tpl, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico nel savonese, della quale Maricone e' presidente.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium