/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 28 gennaio 2011, 12:33

Savona: evasore totale, resta in carcere Giuseppe Gandolfo

Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Savona, al termine dell’interrogatorio tenutosi in mattinata

Savona: evasore totale, resta in carcere Giuseppe Gandolfo

Resta in carcere  Maximiliano Giuseppe Gandolfo, 40 anni, l’imprenditore savonese (abitante in via Nizza) ex amministratore delegato della «Quasar Costruzioni Generali srl" arrestato dagli uomini della polizia tributaria per bancarotta fraudolenta e per una maxi evasione fiscale.

Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Savona, al termine dell’interrogatorio tenutosi in mattinata. Le fiamme gialle hanno scoperto un'evasione fiscale per un importo di circa 3 milioni di euro. Le indagini, stando a quanto emerge, non sarebbero affatto chiuse. Le Fiamme gialle, infatti, stanno passando al setaccio tutta la documentazione contabile sequestrata per individuare le ditte che avrebbero avuto rapporti d’affari con la Quasar.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium