/ Val Bormida

Val Bormida | 28 gennaio 2011, 16:01

Regione: l'assessore Paita conferma lo stanziamento per la frana di Murialdo

La Regione Liguria ha ufficializzato oggi, nel corso della riunione di giunta, lo stanziamento di 300 mila euro per la realizzazione della viabilità alternativa

Regione: l'assessore Paita conferma lo stanziamento per la frana di Murialdo

La Regione Liguria ha ufficializzato oggi, nel corso della riunione di giunta, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture Raffaella Paita ,lo stanziamento di 300 mila euro alla Provincia di Savona per la realizzazione di una viabilità alternativa alla strada provinciale 51 interrotta dalla frana di Murialdo. “Un ‘operazione per far fronte all’emergenza di una Val Bormida in parte  tagliata in due -, spiega l’assessore alle Infrastrutture Raffaella Paita, che lunedì sarà nuovamente in zona.

L’intervento, coordinato e in fase di progettazione dalla Provincia di Savona, prevede la realizzazione  di una strada carrabile  lunga 900 metri  e la posa in opera di un ponte militare  provvisorio di tipo Bailey,  per consentire il bypass della zona interessata dalla frana. La realizzazione di una strada alternativa in tempi veloci, in attesa  di un totale ripristino della Sp 51 potrà far uscire dall’isolamento gli abitanti, i lavoratori, le attività economiche  della vallata.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium