/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Buono stato di conservazione sia estetica che funzionale, colore blu, parcheggiata in garage privato. Documentazione...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 15 aprile 2011, 14:20

Tornano i "Nuovi Angeli"

Dopo varie vicissitudini legali, il leader storico Renato Sabbioni, amico del chitarrista e cofondatore Alberto Pasetti, scomparso nel 2010 dichiara: «Ricominciamo da qui»

Di nuovo insieme. Ormai mancavano solo loro all’appello. In Italia è scoccata da tempo l’ora della "reunion" per molte celebri formazioni.
Dopo i Litfiba e i Matia Bazar, ora è la volta dei Nuovi Angeli, la storica formazione ligure-piemontese nata ad Alessandria nel 1965 dall’incontro fra Renato Sabbioni, di Loano, da sempre il bassista del gruppo, e il chitarrista Alberto Pasetti, prematuramente scomparso il 22 gennaio 2010.
Insieme, è meglio.
Ritorno alle origini, dunque con la formula del quartetto così come sono nati.
E, come nuova voce, scelgono Valerio Liboni, anche "frontman della band" che vanta milioni di dischi venduti con successi quali Color cioccolata, Singapore, Ragazzina ragazzina, Bella Idea, Anna da dimenticare, firmati per loro negli anni da autori di primo piano quali Mogol, Edoardo Bennato e Paolo Limiti.
Oltre, naturalmente, all’indimenticabile Donna Felicità, scritta a quattro mani dal tris d’assi Roberto Vecchioni, Renato Pareti e Andrea Lo Vecchio.
Ma Liboni non è nuovo per i Nuovi Angeli.
Torinese nonché batterista della band a fasi alterne dal 1977 al 1992, tra l’altro è stato fondatore de I Ragazzi del Sole e La Strana Società (il gruppo di Pop Corn in cui militò anche un allora giovanissimo Umberto Tozzi e che lo stesso Liboni lasciò proprio per entrare nei Nuovi Angeli).
La formazione, oltre a Liboni e Sabbioni, comprende anche altrettanti due nuovi acquisti, anch’essi alessandrini come tutto il resto della band.
Alle tastiere Silvano Borgatta (nativo di Acqui Terme) pianista e arrangiatore con all’attivo collaborazioni con grandi artisti italiani e internazionali, da Alberto Fortis a Mike Patton, da Teresa De Sio a Steve Grossman, da Mal a Mike Bloomfield.
Alle chitarre invece Tore Melillo, altro nome ben noto a chi segue le grandi tournèe in Italia.
Qualche esempio? Mia Martini, Umberto Tozzi, o, ancora, Eros Ramazzotti. Completano la formazione in concerto Lele Tornatore alla batteria, e due coriste.

«E’ stato come ritrovarsi fra amici di sempre», racconta Liboni, «quasi il tempo non fosse passato. Quando Renato mi ha chiamato, è stato un attimo dirgli di sì. Abbiamo deciso di guardare indietro, recuperare quanto di buono fatto negli anni, e ripartire proprio da lì, con lo stesso entusiasmo di allora ma con una nuova linea musicale. E ora siamo di nuovo in pista», prosegue Liboni, che vanta anche collaborazioni di pregio in vari ruoli con artisti del calibro di Fiorella Mannoia, Rettore, O.R.O., Umberto Tozzi, Camaleonti, Pippo Franco, New Trolls e Wilma Goich. Sue, tra l’altro, anche un paio di sigle del Festival di Sanremo.

Fra l’altro, Liboni è cresciuto a Grazzano Badoglio, essendo la sua famiglia originaria del Monferrato Casalese.

Gli fa eco Renato Sabbioni: «Valerio Liboni è un grande amico da sempre, e un ottimo professionista, sono felice di ricominciare con lui», spiega. «Dopo la morte di Alberto Pasetti, ho capito che dovevo fare qualcosa. E, dopo lunghe vicissitudini giudiziarie, sentenza alla mano, stante la dolorosa scomparsa dell’amico di sempre, io sono rimasto il titolare unico proprietario del marchio I Nuovi Angeli».

Per Valerio Liboni, il ritorno nei Nuovi Angeli è anche una vittoria personale: «Vedere la band nuovamente riunita è un piccolo miracolo di impegno e diplomazia», riferisce raggiante. «Ci ho lavorato a lungo. Ora pensiamo solo a fare buona musica e a riappropriarci del nostro passato».

Dunque un altro, atteso ritorno tutto sotto il segno della buona musica e della canzone d’autore. E’ uscito infatti a fine marzo su etichetta Sound Music International il nuovo album dei Nuovi Angeli dal titolo Donna Felicità – Singapore e le altre…, raccolta di successi storici riarrangiati in nuove accattivanti versioni, più brani inediti e collaborazioni illustri. Come dimostra il primo singolo estratto dal titolo Io sto bene con te, firmato dalla coppia Guido Guglielminetti (bassista e produttore di Ivano Fossati e Francesco De Gregori) – Valerio Liboni e magistralmente interpretato proprio da quest’ultimo con gli arrangiamenti di Silvano Borgatta.

Ma c’è di più: la band ha anche registrato un dvd live, il quale nel corso del 2011 sarà oggetto di una confezione Deluxe che comprenderà sia il nuovo album che il dvd stesso, con l’aggiunta anche di un altro inedito cui il gruppo sta attualmente lavorando in studio.

Da Maggio 2011 al via invece il nuovo tour estivo in tutta Italia.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore