/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

(h. 17:48)

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Cronaca | sabato 16 aprile 2011, 11:27

Conto alla rovescia per Celle “Città della Matematica”

Prenderà il via il 16 aprile alle 17 nella sala consiliare del Comune in via Boagno 11 con l’inaugurazione della mostra “Artisti per la Matematica” la serie di eventi a carattere ludico-scientifico-culturale che l’amministrazione comunale dedica alla nota disciplina

“Celle città della matematica” è un’iniziativa promossa dal Comune di Celle Ligure, su proposta e con la collaborazione tecnica dell’Associazione Culturale Scientifica CELLE LAB e con l’importante il contributo della Fondazione Agostino De Mari Cassa di Risparmio di Savona e della Fondazione Benefica Francesco Spotorno di Celle Ligure.
E’ inoltre patrocinata da Regione Liguria, Provincia di Savona, ALIMA (Associazione Ligure per l’Insegnamento della Matematica) e SPES (Campus Polo Universitario di Savona).
 
Nella prima fase del progetto una Giuria di esperti in arte e scienze matematiche selezionerà 32 opere in ceramica tra quelle partecipanti al concorso. Per consentirne la fruizione la collettiva proseguirà sino al 25 aprile. Nel mese di settembre, nella seconda tranche dell’iniziativa, le opere prescelte dalla Giuria saranno installate nello spazio espositivo della galleria ferroviaria di Lungomare Pertini, sfruttando i pannelli ivi collocati. Il tutto sarà accompagnato da note informative riferite al progetto e al percorso didattico realizzato. L’idea è infatti di proporre l’installazione-mostra agli studenti delle scuole affinché possa essere l’occasione per parlare di matematica con i propri insegnanti in un contesto extracurricolare. Contestualmente sarà realizzato un libro-catalogo delle opere, riportando altresì una breve biografia degli artisti. Seguirà la realizzazione di una brochure informativa sul percorso didattico e sulle  eccellenze in ambito culturale ed artistico presenti sul territorio comunale. Tale brochure sarà  utilizzata, come si è detto, per la promozione nel contesto del turismo scolastico.

<Nel proporre il progetto all’amministrazione comunale, che si è resa immediatamente disponibile, ho  subito pensato al risvolto turistico-didattico dell’iniziativa e alla possibilità di far venire a Celle scolaresche in gita – ha spiegato la professoressa Carla Camoirano di Celle Lab – pertanto si realizzerà un percorso didattico che partirà dall’osservazione delle opere in ceramica per concludersi con l’analisi e la spiegazione matematica di ogni singolo pezzo>.

E proprio alla didattica è dedicata la terza e ultima fase del progetto, prevista per il mese di ottobre, riguardante la realizzazione di una Meridiana con particolari caratteristiche ed evidenziazione di angolazioni che ne consentiranno la lettura con il posizionamento “fisico” di una persona.
<Nella sua globalità – ha dichiarato l’assessore alla Cultura e vice sindaco Luigi Chierroni - l’obiettivo del progetto è sviluppare, seguendo una linea già avviata con “ArteinCelle”, un ulteriore percorso di indubbia valenza culturale volto alla valorizzazione del territorio e alla promozione artistica e turistica. Da parte nostra abbiamo utilizzato ogni risorsa possibile per la migliore riuscita dell’evento e ci auguriamo che “Celle Città della Matematica” sia un vero, riconosciuto e meritato successo>

Com

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore