/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 29 marzo 2012, 10:36

Andora aderisce alla Carta di Partnership del Santuario dei Cetacei

Andora aderisce alla Carta di Partnership del Santuario dei Cetacei

La bandiera del “Santuario Pelagos”, sventolerà sul porto Andora. La località ligure entrerà a pieno titolo fra i comuni aderenti alla “Carta di Partnership” promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare che promuove e coordina azioni di salvaguardia, valorizzazione e promozione delle aree costiere che fanno parte del Santuario dei cetacei.

L’adesione alla carta è fra i punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale in programma il 2 aprile prossimo.

Andora potrà fregiarsi di un simbolo di impegno per l’ambiente riconosciuto a livello internazionale – dice il sindaco Franco Floris – con l’adesione a questa Carta ci impegniamo a adottare pratiche utili alla salvaguardia del Santuario dei cetacei che portano benefici sia al nostro mare sia all’immagine turistica del nostro comune che sarà conosciuto a livello nazionale ed internazionale per la sua azione a salvaguardia di un litorale che accoglie innumerevoli esemplari di cetacei. Il Comune di Andora avrà visibilità sul sito internet Pelagos e nei supporti di informativi prodotti dal Ministero per il santuario. La Bandiera del Santuario dei cetacei sarà esposta sul porto, ma anche in altre zone della città. Crediamo che sia importante valorizzare sempre più la pratica della salvaguardia e dell’osservazione turistica dei cetacei, che ormai da anni ha nel porto di Andora un approdo di partenza. Andora sarà sede anche di azioni divulgative sul Santuario realizzate con l’aiuto delle strutture tecniche e dagli esperti di Pelagos”.

Com. Ufficio Stampa Comune di Andora

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium