/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto transitorio non residente massimo 18 mesi...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Bellissimo Motore e frizione nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali ...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 07 maggio 2012, 15:45

Albenga: 76enne multata dalla Municipale per cibo agli animali

È successo sul ponte “Libero Emidio Viveri”

Una multa per cibo ad animali selvatici. È successo ad Albenga nei giorni scorsi, quando personale della Polizia Municipale, sul Ponte “Libero Emidio” Viveri, ha sorpreso una signora, P.A., albenganese classe 1936, mentre alimentava alcuni uccelli selvatici. La pratica di alimentare gli animali selvatici è espressamente vietata dal Regolamento Comunale – con sanzione di € 50.00 – ed è attualmente allo studio, da parte della Polizia Municipale, una specifica ordinanza sindacale per vietare in modo rigoroso qualsiasi forma di alimentazione di animali selvatici.


“Si tratta di una pratica estremamente nociva, in alcuni casi pericolosa, poiché gli animali perdono la loro selvaticità e rusticità”, nota il Comandante della Polizia Municipale Gaetano Noé, “e, in quanto selvatici, possono produrre danni. Nel caso verificatosi a San Fedele la settimana scorsa, dove la Polizia Provinciale è stata costretta ad abbattere un cinghiale di circa 100 kg, l'animale si avvicinava pericolosamente alle abitazioni, alle auto ed ai cittadini, provocando danni e panico”, prosegue. “In questo caso, invece, la persona multata portava con sé un intero sacco di pane da dare in pasto agli animali: il cibo, nei pressi del fiume, alimenta tra le altre cose il proliferare di topi e vanifica il programma di fecondazione controllata attivato dagli uffici comunali”.

 

com.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore