/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | venerdì 13 luglio 2012, 11:13

Raduno bandistico a Loano

Raduno bandistico a Loano

Sabato 14 Luglio, a Loano, si svolgerà la ventunesima edizione del Raduno Bandistico Città di Loano “E. Garassini”, organizzata dall’Associazione Musicale S.M. Immacolata con il contributo dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.


La festa musicale vedrà coinvolte, accanto alla banda di Loano, tre prestigiose formazioni musicali: Corpo Bandistico di Diano Marina, il Corpo Musicale la Rivaltese di Rivalta Torinese, la Filarmonica P. Mascagni di Corfino (LU) unitamente alla Filarmonica G. Verdi di Sillicagnana (LU).


Alle ore 17.30, i complessi bandistici si ritroveranno in piazza Italia per dar vita al concerto itinerante che toccherà il lungomare e le vie del centro.


Alle ore 21.00, nell’Arena Estiva Giardino del Principe, prenderà il via il concerto, che vedrà alternarsi sul palco le cinque formazioni.

In chiusura di serata tutte le bande eseguiranno insieme, sotto la direzione del Maestro Davide Nari, l’inno della Marina Militare Italiana, La ritirata” di Lacerenza, l’“Inno alla gioia” di L. W. Beethoven e “Il Canto degli Italiani” meglio conosciuto come “Inno di Mameli, musicato da Michele Novaro.


Il Corpo Bandistico di Diano Marina ha origini antiche, infatti la sua nascita risale al 1853. Molti illustri maestri si sono alternati alla direzione della formazione musicale, tra i quali spicca il prof. Wallenstein dell’Opera di Londra. Gli attuali componenti eseguono un repertorio che spazia in tutti i generi.


Il Corpo Musicale la Rivaltese, fondato nel 1910, forte di un organico di circa 40 elementi, ha un repertorio vasto che comprende musica classica e moderna. Numerosi sono i componenti giovani che provengono dai corsi gratuiti organizzati dallo stesso corpo bandistico.


La Filarmonica P. Mascagni di Corfino (LU) è nata nel 1905. E’ composta da 35 elementi, diretti dall M° Cristina Guidi. Il suo programma spazia dalla musica classica a quella moderna.


La Filarmonica G. Verdi di Sillicagnana (LU), nata nel 1929, è composta da 35 elementi, prevalentemente giovani. Si è distinta nel 2000 in Repubblica Ceca, dove in rappresentanza dell’Italia, si è classificata terza al Festival Internazionale di Kolin.


L’Associazione Musicale S.M. Immacolata, nata nel 1979, conta oggi sulla presenza di oltre trenta musicisti. Ha una Scuola di Musica e organizza e Seminari di perfezionamento. E’ diretta dal Maestro Davide Nari.


Nella serata, condotta da Graziella Frasca Gallo, saranno raccolti fondi da destinare alla Filarmonica Intercomunale C. Monteverdi di Quistello e Poggio Rusco (MN), che nello scorso maggio, causa del terremoto, ha perso la propria sede.

com.

"L'Europa che c'è. L'Europa che verrà."

Il dibattito in diretta sul nostro quotidiano. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore