/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | venerdì 13 luglio 2012, 15:07

SEL di Vado-Quiliano: convocare gli stati generali del futuro

SEL di Vado-Quiliano: convocare gli stati generali del futuro

Il Circolo SEL Quiliano / Vado Ligure lunedì scorso ha organizzato, a Quiliano, un incontro, dal titolo “Verso la costruzione del futuro”, L’obiettivo raggiunto è stato quello di iniziare un percorso di confronto aperto e costruttivo, nel merito delle problematiche e delle proposte in grado di facilitare la possibilità di raggiungere obiettivi di programma e di progetto condivisi.

Si ringrazia per la partecipazione e per il contributi portati i rappresentanti delle forze politiche presenti: Italia dei Valori, Rifondazione Comunista e Partito dei Comunisti Italiani e il Segretario Provinciale della Camera del Lavoro di Savona.

Presenti altresì l’Assessore Lavazelli del Comune di Quiliano, l’Assessore Borgna del Comune di Vado Ligure, il Consiglieri Comunali di Vado L. Bovero e Sparso di Quiliano e il Presidente dell’ANPI di Quiliano.

Si è sviluppata una prima discussione che ha messo in campo una serie di obiettivi quali: Il Reddito Minimo garantito, i diritti civili, la salvaguardia del territorio, il lavoro al centro (non solo come mera occupazione), riappropriazione del diritto allo studio e della scuola pubblica …

Il dibattito è stato aperto, cercando di andare oltre i recinti identitari di ognuno. La necessità è quella di costruire una proposta credibile politicamente e culturalmente attraverso un percorso partecipato e aperto non solo ai soggetti politici ma anche alle realtà associative e alla cittadinanza interessata. Siamo convinti che solo attraverso percorsi chiari e aperti si può costruire una proposta in grado di ridare fiducia agli elettori smarriti e a tutti coloro che non si sono mai arresi e che vedono solo verso l’identità di intenti chiari che partono da radici lontane ma comuni, la possibilità di uscire dalla crisi che nel nostro paese non è solo economica.

SEL è a disposizione, dal nazionale al locale, per perseguire questi obiettivi.

Vanno immediatamente convocati gli ”Stati Generali del Futuro”, come luogo per salvare il Paese. E' una proposta di cui non vogliamo essere “proprietari”, poiche' vogliamo che sia a disposizione della societa' italiana. Se il PD dovesse allearsi con i moderati SEL cercherà di costruire un vero centrosinistra di governo, con chi ci sta.

Non si puo' immaginare un percorso verso le elezioni che sia sequestrato dai partiti, a partire dal nostro. La politica deve ritornare ad essere un bene comune, a disposizione di tutti quelli che vogliano contribuire con il loro personale e disinteressato impegno al cambiamento.

Il Circolo SEL Quiliano / Vado vuole lavorare per costruire questo percorso.

Com. Nadia Ottonello, Coordinatore del Circolo Vado Ligure-Quiliano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore