/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 13 novembre 2012, 17:00

Savona, lavori pubblici: approvati interventi sui plessi scolastici, sul Rio Molinero e in via Mignone

Savona, lavori pubblici: approvati interventi sui plessi scolastici, sul Rio Molinero e in via Mignone

Interventi su plessi scolastici

Oggi in Giunta è stato approvato il progetto definitivo del capitolo “Interventi di messa in sicurezza plessi scolastici”, per Euro 300.000,00 interamente mutuabili, che permetterà di migliorare nel 2013 la scuola media Guidobono in via Macchiavelli, nonché la scuola elementare Mignone e la media Guidobono succursale di Legino in via Bove.

Come ricorda l'Assessore ai Lavori Pubblici Francesco Lirosi ogni anno l’Amministrazione riesce a mettere a bilancio tale capitolo, interamente utilizzato per la miglioria delle nostre scuole.

L’attuale situazione, in riepilogo, vede:

  • Euro 300.000,00 coperti da mutuo per i succitati lavori per i plessi scolastici approvati in data odierna;

  • Euro 260.000,00 (su 300.000,00 globali) dal capitolo annuale Manutenzione Immobili;

  • recentemente, è stato effettuato un intervento con 150.000,00 Euro sulle scuole elementari e medie di via Caboto e via Verzellino, grazie ad un contributo ministeriale;

  • la settimana scorsa, la Giunta ha approvato l’installazione di un sistema di sicurezza nelle scuole elementari di via San Lorenzo;

  • realizzazione di un impianto fotovoltaico sulla copertura della scuola elementare e media Colombo – Pertini;

  • è stato attuato il rifacimento dei locali mensa ed il riattamento dei bagni di varie scuole cittadine;

  • è stato portato a termine l’impianto fotovoltaico e di illuminazione esterna ed interna della scuola De Amicis, in piazza delle Nazioni.

In sostanza, le scuole di Savona sono continuamente monitorate e curate dall’Amministrazione Comunale e risultano del tutto sicure ed agibili.


Muro d’argine e strada del Rio Molinero

A seguito dell’alluvione del 1994, l’Amministrazione è già più volte intervenuta sulla strada che porta alle abitazioni periferiche della zona. Oggi, è stato approvato il progetto definitivo per la messa in sicurezza del muro d’argine sponda destra e della strada del rio, per Euro globali 200.000,00 mutuabili. I lavori verranno effettuati nella stagione secca e si prevede una durata di almeno 10 settimane per due motivi principali: abbondante presenza di servizi “a palo” (da ripristinare con i loro plinti) e lavori stradali effettuabili solo a tranche, essendo necessario garantire il passaggio dei cittadini verso le loro abitazioni.

 

Marciapiede via Mignone

Verrà istituito un marciapiede, oggi mancante, in un piccolo tratto di via Mignone, subito dopo il bivio per via Nervi, salendo a destra. Così facendo, si eviterà che i passanti debbano camminare in mezzo alla strada (in quel punto piuttosto stretta), eliminando l’attuale pericolosità.

com.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium