/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 31 dicembre 2012, 18:27

Albenga, palazzo Oddo: Italia Novecento. Parole, immagini e musica del secolo breve

Terzo appuntamento all'Auditorium San Carlo, a cura di Fondazione Gian Maria Oddi e UCAI. Sabato 5 Gennaio 2013 ore 21.00

Albenga, palazzo Oddo: Italia Novecento. Parole, immagini e musica del secolo breve

Italia Novecento

Parole, immagini e musica del secolo breve

con Ferdinando Molteni (giornalista e scrittore),

Elena Buttiero & Anita Frumento (pianoforte a quattro mani).

Testo di Ferdinando Molteni.

 

Musiche di Mascagni, Leoncavallo, Respighi, Casella, Casavola, Manzino, Rota, Morricone.

 

Le più belle melodie in un racconto-concerto di cento anni di vita italiana

 

Il racconto-concerto è costituito da un viaggio di parole, immagini e suoni attraverso il Novecento. Proprio il secolo che, secondo la nota definizione di Eric J.Hobsbawm, fu “breve” perché racchiuso fra la tragedia della Grande Guerra e il definitivo crollo del comunismo russo. Il racconto-concerto propone una lettura rigorosa ma anche emozionante e ricca di sorprese del Novecento italiano in una galleria di personaggi come Mussolini e Marinetti, De Gasperi e Andreotti, Mastroianni e Fellini, Aldo Moro e Bettino Craxi e di incursioni nella vita quotidiana degli italiani (la nascita della televisione, le prime utilitarie, le vacanze di massa). Il tutto contrappuntato dalla grande musica italiana che prende le mosse dal melodramma del primo Novecento (Mascagni, Leoncavallo) per attraversare la singolare stagione futurista (Casella, Casavola), giungere al secondo dopoguerra di Manzino, alle colonne sonore di Nino Rota e Ennio Morricone.

 

I protagonisti

 

Elena Buttiero, Anita Frumento e Ferdinando Molteni collaborano da tempo per progetti che uniscono testi, documenti sonori, proiezioni video, immagini fotografiche e musica dal vivo eseguita con pianoforte a quattro mani. Le loro conferenze concerto sono state ospitate e apprezzate in città italiane (tra queste, Roma, Napoli) ed europee (Losanna, Biel/Bienne, Londra) e da prestigiose istituzioni culturali come, tra le altre, la Società Dante Alighieri.

 

Ferdinando Molteni

 

Giornalista professionista del Secolo XIX, ha scritto su Il Foglio di Giuliano Ferrara e Diario di Enrico Deaglio. Ha pubblicato più di venti volumi di saggistica. È coautore di “Liguria risorgimentale” (De Ferrari, 2006). Come musicologo ha collaborato al volume “Zibaldone del Festivàl” (Mellophonium, 2010) con un testo su Achille Togliani e ha scritto “La strana morte di Luigi Tenco” per il volume “Delitti rock” di Ezio Guaitamacchi (Arcana, 2010), messo in onda su Raidue il 3 ottobre 2011, nella serie Delitti rock, recitato dall'attore Massimo Ghini. A marzo 2011 è uscito, per ed. Arcana, il suo “Controsole. Fabrizio De André e Crêuza de mä”presentato al Salone del Libro di Torino a maggio 2011 e nelle Università di New York e Philadelphia a novembre 2011. Ha organizzato mostre al Santa Maria della Scala di Siena, al Palazzo delle Esposizioni, alla Casa delle Letterature di Roma e in molte altre sedi.

 

Elena Buttiero

 

Diplomata in pianoforte presso il Conservatorio di Torino, ha tenuto concerti in molte città italiane, in Svizzera, Germania, Irlanda, Francia, Serbia, Stati Uniti e Canada. Ha registrato programmi per la Rai, la Radio della Svizzera italiana, Radio Capodistria, la Radio nazionale tedesca Wdr, la Radio nazionale irlandese e Radio Kerry, la Radio nazionale norvegese e la NBC Philadelphia. Ha effettuato due incisioni discografiche in qualità di arpista con la formazione Birkin Tree: Continental Reel (Robi Droli,Cgd East '96 ) e A Cheap Present (Felmay,'98) . Con il mandolinista Carlo Aonzo ha effettuato tre tournée negli Stati Uniti e pubblicato due cd: “Il mandolino italiano nel Settecento” (Devega, 2008) dedicato al repertorio barocco per mandolino e spinetta e “Fantasia poetica” (2010) dedicato al repertorio romantico per mandolino e pianoforte. Nel 2009 il Duo ha ottenuto il Premio Regionale Ligure per la sez. Cultura, indetto dalla Regione Liguria. Nel campo della didattica ha pubblicato il metodo di solfeggio Il Centone (ed.Carisch,2010) ed il metodo di pianoforte Primo Piano (ed.Carisch, 2011) e dal 1990 è docente di pianoforte presso la Scuola media ad indirizzo musicale di Savona.

 

Anita Frumento

 

Si diploma in pianoforte al Conservatorio “Ghedini” di Cuneo sotto la guida di Franco Giacosa. Dal 2004 svolge il ruolo di direttore e preparatore delle voci bianche del coro lirico “Mascagni” di Savona che ha diretto nella stagione operistica 2006 nel “Werther” di Massenet in una produzione del Teatro dell’Opera Giocosa (al Chiabrera di Savona e al Sociale di Rovigo). In duo con il tenore Mattia Pelosi ha ottenuto il primo premio al “Tosti” di Capriolo (Brescia) e al “Città di Asti”. Si è esibita in molti teatri, tra cui il Filarmonico di Verona e l’Accademia di Santa Cecilia in Roma. E’docente di pianoforte presso l’Accademia Ferrato-Cilea di Savona. Collabora con l’Orchestra Sinfonica di Savona come pianista solista ed accompagnatrice.




com.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium