/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | domenica 17 marzo 2013, 19:06

Anche il Centro Pannunzio pro "viale Pertini" a Savona

La proposta del PSI di una strada dedicata all'ex presidente continua a ricevere consensi

L'attuale via Stalingrado (Savona), candidata a cambiare nome in "Viale Pertini"

L'attuale via Stalingrado (Savona), candidata a cambiare nome in "Viale Pertini"

Riceviamo e pubblichiamo.

 

Aderiamo alla proposta del Partito socialista di dedicare una via di Savona a Sandro  Pertini, attribuendo il suo nome all'attuale  via Stalingrado.

Se è vero che con Stalingrado (attuale Volgograd) si intende non solo il nome di una località,ma anche il nome di una battaglia importante che segnò la fine dell'avanzata tedesca in Russia durante la II guerra mondiale, è altrettanto vero che il nome di Stalin evoca milioni di vittime, di violenza, di sangue russo versato e diventa storicamente  sinonimo di terrore, purghe, Gulag, stragi.

Tuttavia va ricordato che l'attuale normativa impone di porre sotto le targhe, con il nuovo nome, anche il vecchio, al fine di non creare troppo disagio ai cittadini. In ogni caso, andrebbe calcolato a quanti Savonesi sarebbe imposto il cambio di documenti quali patente, carta d'identità ecc.

Certo, alla stragrande dei Savonesi il nome di Stalin risulta difficile da accettare, in un clima politico tanto cambiato. Neppure chi si richiama al comunismo militante ritiene oggi di poter vedere in Stalin un qualsivoglia riferimento.

Il Centro "Pannunzio" ritiene comunque prioritario intitolare un'arteria importante della città al Presidente che più di tanti anni altri ha saputo unire popolarità delle istituzioni con una condotta morale pubblica e privata  esemplare e un senso della Repubblica che resta ancora oggi un grande esempio. Il vero ideale socialista e democratico è impersonato da Sandro Pertini che pagò con carcere ed esilio il suo antifascismo e il suo amore per la libertà.

Pier Franco Quaglieni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore