/ Cronaca

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 30 maggio 2013, 09:15

Usura ai danni di un gelataio di Ceriale, Pino Cangemi condannato a 4 anni

Era stato incastrato un anno fa grazie a un video effettuato di nascosto dal figlio della vittima

Pino Cangemi ritratto nel video che lo incastra

Pino Cangemi ritratto nel video che lo incastra

E' stato condannato a quattro anni di reclusione Pino Cangemi, l'usuraio di Ceriale che aveva prestato 15.000 euro ad un gelataio chiedendo per la restituzione interessi del 50%: ora dovrà risarcirlo con 46 mila euro. Per lui anche una multa di 18 mila euro.

Cangemi, calabrese, 74 anni, era stato denunciato nel maggio 2012, arrestato e sottoposto ai domiciliari a luglio. A far scattare le manette un video, pubblicato su internet da SOS Racket Usura, in cui si vedeva il commerciante consegnare a Cangemi 2000 euro, girato di nascosto dal figlio della vittima.

Cangemi aveva replicato denunciando a sua volta per diffamazione e calunnia chi lo aveva denunciato: sia il gelataio e il figlio, sia il responsabile di 'Sos Racket Usura'.

Cangemi si era poi visto sequestrare, nel corso delle indagini, un patrimonio di circa 2 milioni di euro tra beni mobili, denaro e titoli azionari.

Andrea Chiovelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium