Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 31 luglio 2013, 14:14

Borgio Verezzi, al via domani i corsi di improvvisazione teatrale con il "Barone Rampante"

Immagine dell'iniziativa

Immagine dell'iniziativa

L' associazione "Barone Rampante" organizza un corso di improvvisazione teatrale estivo per bambini e ragazzi. 
Il corso è tenuto da due giovani attrici, Paola Schiaffino e Paola Calcagno (la prima laureata in Antropologia Culturale ed Etnologia, la seconda studentessa in Scienze della Formazione Primaria, entrambe con alle spalle master, corsi, stage teatrali, menzioni e premi). Qualsiasi giovanissimo dai 6 ai 14 anni, con o senza esperienza teatrale, (eventualmente potrà essere costituito anche un gruppo di ragazzi più grandi, a seconda delle richieste), può iscriversi al corso.
Il corso inizierà giovedì 1° agosto 2013 alle ore 17.30 e sociale del Barone Rampante ( Via Municipio 3, Borgio Verezzi) e terminerà il 12 settembre. Se interessati potete scrivere al c.ilbaronerampante@libero.it o tel. al 348/8978694 ( le iscrizioni sono sempre aperte).

 

LA PRIMA LEZIONE E' GRATUITA E DI PROVA.
COSTI :

corso mese di agosto ( dal 1° al 29 agosto): 90 euro.

corso mese di agosto e settembre ( dal 1° agosto al 12 settembre) con saggio finale : 120 euro. 

OBIETTIVI E METODOLOGIE: il laboratorio si occuperà di teatro soprattutto come esperienza sul lavoro dell’attore, come “pretesto” e come occasione in più per comunicare, esprimere e conoscere se stessi e gli altri, per maturare liberamente il proprio rapporto con il mondo, la capacità di interazione, la socializzazione, e nello specifico, poi, stimolare e sviluppare la creatività d’espressione, di movimento e di conoscenza dello spazio, educare la voce, far acquisire sicurezza dei propri mezzi psicologici e corporei.
Il progetto verrà, quindi, attuato attraverso numerosi esercizi di improvvisazione, di ascolto, di educazione al movimento e all’uso della parola sul palcoscenico, non solo in funzione della realizzazione degli spettacoli e del risultato finale, ma del percorso, perché solo così, un’eventuale rappresentazione, non avrà mai quella recitazione malinconica e senza vita a cui tanto spesso assistiamo (e non solo nel teatro dei ragazzi). Ma dopo le improvvisazioni, perchè il gioco non si esaurisca, occorrerà arricchirlo perchè la libertà ha bisogno del supporto della “tecnica” e sarà necessario imparare le regole del teatro che rappresentano la “grammatica” che permette di liberare e sviluppare la fantasia.

CALENDARIO

 

AGOSTO ore 17.30-19.30

 

giov 1

 

mart 6

 

giov 8

 

mart 13

mart 20

 

giov 22

mart 27

 

giov 29

 

SETTEMBRE ore 17.30-19.30

 

mart 3

 

giov 5

mart 10

 

giov 12

ISCRIZIONI: cell. 348/8978694

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium