/ Albenganese

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Albenganese | 10 marzo 2014, 09:12

Sequestrata condotta di scolo dell'aeroporto "Panero" di Villanova d'Albenga

Recenti lavori hanno ridotto la sezione del canale provocando gli allagamenti del 17 gennaio

Sequestrata condotta di scolo dell'aeroporto "Panero" di Villanova d'Albenga

A finire nel mirino della Polizia Forestale di Albenga una canalina di scolo dell'Aeroporto Panero. Gli agenti hanno infatti posto sotto sequestro il manufatto a seguito degli allagamenti che si sono verificati a Villnova in via Teliorti e via De Amicis ai piani interrati e semi interrati il 17 gennaio scorso.

In passato non si erano mai verificate esondazioni e allagamenti in quell'area in quanto la condotta era stata dimensionata in modo tale da consentire il deflusso dell'acqua proveniente dalla superficie  aeroportuale e dal reticolo idrografico posto a monte.

Le testimonianze raccolte convergono tutte sul fatto che l'acqua causa l'inondazione sia provenuta dall'interno dell'aeroporto. 

Da verifiche effettuate dal Comando Stazione Forestale di Albenga congiuntamente all'ufficio tecnico comunale è emerso che recentemente siano stati eseguiti lavori nell'aeroporto che hanno compromesso la capacità di raccolta delle acque all'interno del fosso di raccolta longitudinale alla pista di atterraggio.

Venerdì sette marzo il Comando Stazione Forestale di Albenga ha proceduto su delega dell'Autorità Giudiziaria a porre sotto sequestro il canale di scolo per poter effettuare i dovuti rilievi.

 

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium