/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 10 marzo 2014, 10:47

Dal 2015 obbligatorio il salvavita sulle auto

In caso di incidenti stradali gravi, il sistema "eCall" di bordo utilizza il numero telefonico 112 per allertare automaticamente i servizi di emergenza

Dal 2015 obbligatorio il salvavita sulle auto

Entro ottobre 2015 (ma c’è la possibilità di posticipare il termine stabilito) In tutti i nuovi modelli di auto e furgoni leggeri dovranno essere installati dispositivi di chiamata di emergenza che allertano automaticamente i servizi di soccorso in caso di incidenti stradali. Lo prevede una proposta di regolamento approvata dal Parlamento (485 voti in favore, 151 contrari e 32 astensioni) che ora dovrà avere l’approvazione del Consiglio. In caso di incidenti stradali gravi, il sistema "eCall" di bordo utilizza il numero telefonico 112 per allertare automaticamente i servizi di emergenza. Esso indica la posizione esatta per permettere di raggiungere più rapidamente il luogo dell'incidente.  Si stima che il nuovo strumento potrebbe salvare ogni anno circa 2.500 vite in Europa.  Nel 2012 nell'Ue sono stati registrati 28.000 morti per incidenti stradali e un milione e mezzo di feriti. 

La sicurezza è e deve essere sempre una priorità. Va sempre e comunque perseguita, in tutte le sue forme, compresa quella stradale. È con questo spirito che ho seguito questa proposta, e soprattutto l’aspetto della rilevanza per la privacy. Credo che davanti a un incidente l’invio di soccorsi che possano salvare vite umane debba essere prioritario rispetto anche solo a pensare che la privacy degli individui potrebbe essere violata. Non vuole, almeno da parte mia, essere una forma di intrusione o di sorveglianza a tutti i costi, ma semplicemente un modo per sfruttare la tecnologia a nostro vantaggio. E se ci sono degli aspetti negativi, vanno adeguatamente considerati ma se non è possibile avere maggiore sicurezza senza ridurre il livello di riservatezza, io preferisco sicuramente la prima. Per queste ragioni ho votato a favore di questa proposta di direttiva.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium