/ Sport

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sport | 10 marzo 2014, 15:45

Savona, le Girls Arcobaleno nell'elite nazionale di cross

8° posto in Italia per la squadra savonese, in evidenza le allieve

Savona, le Girls Arcobaleno nell'elite nazionale di cross

Una spettacolare giornata di sole primaverile e un folto pubblico festante hanno fatto da cornice ai Campionati Italiani di Società di corsa campestre, organizzati domenica 9 marzo dalla FIDAL a Nove, nel Vicentino. Nonostante le difficoltà introdotte dalla Federazione nei regolamenti del 2014, l’Atletica Arcobaleno è riuscita a vincere le fasi regionali e accedere alla finale nazionale, dove ha ottenuto uno strabiliante ottavo posto nella classifica complessiva femminile (l’anno scorso la compagine rosa savonese aveva chiuso al 15° posto). L’impresa, mai avvenuta precedentemente per i sodalizi savonesi, è stata possibile grazie al contributo fondamentale delle 9 ragazze schierate in tre diverse categorie e alla supervisione tecnica di Marco Muratore e Giorgio Fazio. Eccellente prova individuale della allieva varazzina Veronica Mordeglia sui 4 km, confermatasi tra le migliori specialiste italiane di mezzofondo, seguita a ruota dalla compagna di team Francesca Bottini; ha completato la squadra allieve la marciatrice Arianna Pisano, convertitasi per l’occasione a fondista. Le allieve hanno chiuso all’11° posto in Italia di categoria. Nella categoria juniores, ottima performance sui 6 km di Morella Alpa: l’atleta savonese allenata da Emilio Bizzo ha portato punti importanti grazie a un piazzamento nella zona centrale della classifica. La squadra è stata completata da Giulia Filippo, già protagonista nell’anno precedente, e dalla velocista Ginevra Surano che per ragioni di squadra si è cimentata in una specialità non certo a lei congeniale. Le junior hanno terminato la loro fatica al 16° posto di categoria. Le ragazze più grandi sono state impegnate sulla nuova distanza di 8 km (l’anno scorso la gara si svolgeva su 4 km) e hanno terminato al 50° posto, confermando la posizione del 2013. Tra loro, miglior piazzamento della specialista Chiara Meliga, seguita dalla giovane Priscilla Cantarella e dalla veterana del gruppo, nonché capitana della spedizione, Cinzia Ferro. Non sembra proprio passare il tempo per Cinzia, sempre pronta a rispondere “Presente” nelle occasioni che contano. Hanno fatto parte della spedizione anche gli allievi dell’Arcobaleno, unici rappresentanti della squadra maschile. Il miglior risultato sui 5 km è stato ottenuto dal finalese Patrik Giannullo, seguito dai compagni Simone Vallone e Roberto Chiazzaro: i ragazzi, unici rappresentanti della Liguria, hanno così ottenuto la 47° piazza, risultato confortante tenendo presente che era la loro prima esperienza a livello nazionale. Con la finale nazionale si chiude formalmente la stagione del cross: i prossimi impegni per i colori Arcobaleno saranno all’apertura della stagione outdoor su pista.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium