/ Curiosità

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 26 marzo 2014, 15:15

Albenga, Fionda di legno 2014, l'artista sanremese Roberta Avidano dipinge Don Mazzi sulla porta dei Fieui

Albenga, Fionda di legno 2014, l'artista sanremese Roberta Avidano dipinge Don Mazzi sulla porta dei Fieui

Sulla porta della cantina dei fieui di caruggi in vico del Collegio ad Albenga campeggiano, in ordine rigorosamente cronologico, le raffigurazioni dei premi fionda di legno.

Proprio in questi giorni l’artista sanremese Roberta Avidano ha terminato la decorazione del nono pannello, dedicato a Don Mazzi che ritirerà l’ambito trofeo sabato 29 marzo alle ore 17,15 dalle mani di Antonio Ricci al teatro Ambra. Roberta Avidano è nota per la realizzazione di murales e tromp l’ oeil nelle più importanti città europee ed ogni anno torna ad Albenga per illustrare l’ultima fionda. “Questa volta mi sono ispirata – ci dice – ad una frase presente nelle motivazioni che spiegano l’assegnazione del premio a Don Mazzi. Per questo l’ho raffigurato in vesti gioiose e garbatamente ironiche, circondato dai “suoi” ragazzi in bici, con la chitarra o col pallone proprio per ricordare i tanti giovani che ha salvato dai profondi disagi esistenziali, con mezzi semplici e pacifici”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium