/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 26 marzo 2014, 15:51

Massimiliano Nucera candidato sindaco di Albenga

Due le liste civiche che sicuramente lo appoggeranno: “Civica per Albenga” e “I giovani della Città”. Ed infine l'appello shock a Cangiano "Abbandona i partiti"

Massimiliano Nucera candidato sindaco di Albenga

"Ho deciso di formalizzare la mia candidatura a Sindaco della Città di Albenga per la prossima tornata elettorale che si terrà il 25 maggio." Esordisce così Massimilianno Nucera nel comunicato stampa che ha pubblicato pochi istanti fa sul suo profilo Facebook.

E continua "Questa decisione a lungo meditata, è il frutto di tanti colloqui e confronti tenuti con associazioni o semplici cittadini che in questi giorni hanno fatto sentire il loro sostegno e la loro approvazione per la mia scelta di abbandonare gli schemi partitici nei quali gli amministratori comunali, passati e futuri, della città di Albenga si sono trovati ingessati ed incapaci di prendere posizioni a favore della comunità su temi strategici.

Grazie alla disponibilità di molti avrò l’appoggio certo di due liste civiche: “Civica per Albenga” e “I giovani della Città”."

Dunque scende in campo attualmente con due liste civiche e apartitiche, anche se i "rumors" parlano già di altri nomi e di almeno un'altra lista che caldeggerà la candidatura di Nucera.

"Sono fermamente convinto che questa soluzione, che coinvolge direttamente la gente di Albenga, sia la ricetta giusta per dare alla Città un governo genuino e attento ai problemi reali delle persone, quei problemi che a volte, anche quando si è amministratori, possono sfuggire dall’attenzione."

Per quanto riguarda il programma, questo, si annuncia, verrà presentato nei prossimi giorni, ma avrà ad oggetto tutti quei temi "caldi" che da tempo ormai interessano i cittadini albenganesi.

"Il programma che mi prefiggo di presentare nei prossimi giorni sarà una risposta urgente alle questioni che da troppo tempo affliggono la nostra comunità, quei problemi che spesso condizionano la vita quotidiana e la qualità del vivere la città."

E poi arriva l'appello shock a Giorgio Cangiano che viene invitato in nome del suo amore per Albenga ad abbandonare i partiti e proseguire la sua campagna solo con le liste civiche che lo appoggiano

"Quando si ama la propria città si deve avere il coraggio di scegliere opzioni che possono apparire sconvenienti pur di fare il bene della comunità, io ho fatto la mia scelta, ho abbandonato la mia esperienza in Forza Italia pur di aprire una nuova via; quello che chiedo oggi a Giorgio Cangiano, che sostiene di amare Albenga quanto me, è di proseguire la sua avventura in questa campagna elettorale con le liste civiche che lo hanno voluto, abbandonando il Partito Democratico, quel partito che tanto ha danneggiato la nostra terra privando l’Ospedale del suo Pronto Soccorso, chiudendo il Tribunale ed effettuando troppi tagli nel settore del sociale.

Caro Giorgio se dimostrerai questo coraggio sono pronto a costituire con te una grande forza civica che sarà in grado di sbaragliare gli avversari e regalare ad Albenga un governo civico al 100%."

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium