/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 maggio 2014, 18:22

Alassio, Molo Bestoso videosorvegiato per prevenire atti di vandalismo

Il sindaco Canepa: "Investimento per preservare l’integrità dei lavori appena svolti, in seguito ai recenti atti di vandalismo”. Imminente il potenziamento della sorveglianza in tutta la città

Alassio, Molo Bestoso videosorvegiato per prevenire atti di  vandalismo

Videosorveglianza attiva dalla notte scorsa sul molo Bestoso: da 12 ore ormai l’intero pontile è sotto l’occhio vigile delle telecamere. “Un provvedimento reso necessario – spiega il sindaco di Alassio, Enzo Canepa – dal recente reiterarsi di atti di vandalismo che hanno preso di mira la struttura da poco rimessa a nuovo e riaperta al pubblico.

L’installazione delle telecamere rappresenta, quindi, un investimento necessario per preservare l’integrità dei lavori appena svolti, evitando continui esborsi sul fronte delle manutenzioni. E’, inoltre, un deterrente efficace per eventuali malintenzionati”. Nel caso di atto vandalico sarà, infatti, possibile avere a disposizione immagini nitide degli autori.

Il molo e l’area circostante sottoposti a sorveglianza rappresentano un anticipo del generale potenziamento della presenza di telecamere nelle aree sensibili della città, già avviato dall’amministrazione in carica ed ormai di imminente attuazione. “L’obiettivo – conclude  il primo cittadino – è accrescere il livello della sicurezza percepita da turisti e residenti in vista dell’estate. La presenza di telecamere in punti strategici potrà costituire un valido supporto per le forze dell’ordine che operano sul territorio alassino”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium