/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 luglio 2014, 17:14

Albenga capitale internazionale della fotografia con "Sangiorgiofotografia & Albenga International Photography”

Ben 9 mostre animeranno tutte le gallerie private e gli spazi culturali disponibili della città e della frazione di S. Giorgio.

Albenga capitale internazionale della fotografia con "Sangiorgiofotografia & Albenga International Photography”

Un evento di rilevanza internazionale quello in atto ad Albenga “Sangiorgiofotografia & Albenga International Photography”, a parlarne, ai microfoni di Radio Onda Ligure 101 il presidente Paolo Tavaroli, il Vicepresidente Mario Rossello e il team manager Luciano Rosso.

La città di Albenga e Sangiorgiofotografia, in collaborazione con Il Circolo Fotografico S. Giorgio, la 40^ Sagra du Michettin”, la Fédération International dell’Art Photographique (FIAP) e con la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF), hanno organizzato questa manifestazione costituita attorno al tema: “Le terre, le genti e il sacro”.

Afferma il Presidente Fiap, Busi " Grandissimi risultati conseguiti durante l'ultimo decennio. La creatività degli Italiani è indiscussa e se poi ci si mettono dei gruppi come quello di Albenga allora le eccellenze non possono non esserci"

Ben 9 mostre animeranno tutte le gallerie private e gli spazi culturali disponibili della città e della frazione di S. Giorgio. Seminari, conferenze, letture di portfolio, workshop e proiezioni fotografiche costituiranno un ulteriore richiamo per gli appassionati di quest’arte.

“Sangiorgiofotografia cerca da 13 anni di promuovere la fotografia nel ponente ligure. Ha oggi 160 iscritti e si è inserita in un circuito internazionale di rilievo cogliendo anche l’occasione data dal fatto che per la prima volta il presidente nazionale Fiap è un Italiano. Ha partecipato all’inaugurazione dell’evento che presentiamo e speriamo che possa partecipare anche alla serata conclusiva dello stesso”.

Ma come è cambiato il mondo della fotografia nel tempo? Afferma il presidente Paolo Tavoli “Chi fa la fotografia è la testa e gli occhi, ha una sua democraticità e sono aumentate le possibilità tecnologiche e la possibilità per tutti di esprimersi in tal senso. L’Italia non ha il percorso accademico dedicato al mondo della fotografia, ci sono solo scuole private noi facciamo anche ruolo didattico”.   

In merito all’evento si specifica “Sommariva, l’imprenditore locale ingauno ci ha aiutati molto in questo evento fotografico che ha due poli principali: San Giorgio e Albenga con ben 7 punti dedicati alla fotografia: Pal. Oddo, Pal. Scotto Niccolari, Museo dell'Olivo Sommariva, Saletta UCAI di P.za del Leoni, Sede Associazione Vecchia Albenga di via Roma, esercizi commerciali CIV . Accanto alle mostre del 6° Concorso Nazionale Digitale e del 19° Concorso Fotografico sul tema "La Liguria al tempo dell'amore".

Afferma il Sindaco di Albenga Giorgio Cangiano “Il progetto mi ha subito coinvolto, conosco personalmente Paolo Tavaroli e ne apprezzo l’entusiasmo e l’impegno. E’ una occasione per fare conoscere la nostra bellissima Città a livello internazionale. Sono rimasta affascinato dalle fotografie che ho visto e che fanno parte delle mostre.”

Durante la Sagra si svolgerà un workshop di reportage tenuto dal prof. Giancarlo Torresani e avrà luogo una proiezione pubblica il sabato 26, dopo la premiazione dei concorsi.

Completeranno il ricco calendario: tre workshop a Pal. Scotto Niccolari; incontri pomeridiani all'Auditorium San Carlo; letture portfolio nelle piazzette del Centro Storico e una proiezione in p.za S. Michele.

Per tutte le informazioni : www.albengaphotography.com

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium