/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 30 luglio 2014, 17:15

Cairo Montenotte, al via la copertura dei parchi a carbone

Progetto da oltre 39 milioni di euro

Cairo Montenotte, al via la copertura dei parchi a carbone

Un intervento che sarà destinato a migliorare l'impatto ambientale, soprattutto per quanto riguarda il polverino da carbone: ieri sono state consegnate all'appaltatore le aree di cantiere per la copertura dei parchi a carbone delle Funivie di Cairo.
Un progetto da oltre 39 milioni di euro che era stato approvato dalla
Conferenza dei servizi, convocata per l'occasione nella sala consiliare di
Cairo, già nel 2011, dopo anni che se ne parlava. Lo scorso febbraio si era
conclusa la gara di appalto internazionale indetta da Funivie Spa, con
l'aggiudicazione dei lavori ad un'Ati composta da Consorzio Stabile
Arcale/NBI srl/ Sartori Tecnologie Industriali srl, in virtù della migliore offerta
economica presentata rispetto all’importo a base d’asta che sfiorava i 40
milioni di euro.
L’opera, volta a migliorare la qualità dell’ambiente, prevede la
realizzazione entro 36 mesi dall’avvio dei lavori di due capannoni di circa 372 metri di lunghezza e circa 33 metri di altezza, uno dei quali suddiviso in comparti per la differenziazione delle rinfuse, funzionali al deposito temporaneo delle
rinfuse che giungono presso la stazione Funivie di San Giuseppe attraverso le
due linee funiviarie e la rete ferroviaria.
L’intervento prevede inoltre l’installazione di un sistema di 25 nastri
trasportatori destinato alla movimentazione delle rinfuse all’interno della
stazione e dei due nuovi capannoni. L'intenzione è di iniziare i lavori entro
settembre.

Eleonora Miraglia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium