/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 01 ottobre 2014, 17:25

Piaggio e Laer: avvio delle attività di adeguamento del sito di Albenga e accordo sul riassorbimento dei lavoratori

"Dopo nostre sollecitazioni Laer ha ribadito che applicherà il CCNL nazionale industria e che i lavoratori manterranno lo stesso inquadramento professionali e retributivo". Nuovo incontro il 15 ottobre

Piaggio e Laer: avvio delle attività di adeguamento del sito di Albenga e accordo sul riassorbimento dei lavoratori

“L'incontro di oggi con Piaggio e Laer H s.r.l. certifica l'avvio delle attività di adeguamento del sito di Albenga ex Fruttital con un crono programma dai tempi strettissimi per permettere l'assorbimento dei lavoratori che vorranno passare nella nuova realtà produttiva e per l'avvio delle attività dal secondo Trimestre del 2015”. Così intervengono in una nota FIM FIOM UILM di Savona e Genova e gli Rsu di Piaggio Aero Finale Ligure e Sestri.

“Laer ha dichiarato che il contratto di affitto dell'immobile con il gruppo Orsero non prevede nessun altro tipo di vincolo. Piaggio sta consolidando il budget produttivo per armonizzare l'avvio del trasferimento a Laer con le esigenze produttive dei programmi aziendali. Dopo nostre sollecitazioni Laer ha ribadito che applicherà il CCNL nazionale industria e che i lavoratori manterranno lo stesso inquadramento professionali e retributivo”.

“Inoltre c'è disponibilità ad affrontare in trattativa I temi inerenti l'armonizzazione per colmare eventuali differenziali economici e normativi derivanti dal trattamento previsto in Piaggio. Chiederemo inoltre che gli aspetti previsti dell'accordo sul trasferimento dei lavoratori Piaggio a Villanova siano replicabili per i lavoratori che saranno assunti in Laer”.

La data di incontro per affrontare questi contenuti è stata fissata al 15 ottobre 2014 ore 9 presso l'Unione industriali di Savona.

Le rappresentanze sindacali hanno espresso la necessità che questa trattativa sia esaurita prima dell'avvio della cassa integrazione per il personale coinvolto nel processo di esternalizzazione. Le rappresentanze sindacali invieranno a Piaggio richiesta di esame congiunto sull'apertura della procedura di mobilità come previsto dalle norme vigenti per giungere ad un accordo definitivo anche su questo tema. 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium