/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 01 ottobre 2014, 18:45

Savona, domani al via la rassegna "Archiletture"

Un ciclo di incontri culturali e formativo promosso dall'Ordine degli Architetti.

Teatro Sacco

Teatro Sacco

ArchiLetture è una nuova proposta per una rassegna di conferenze curate ed organizzate dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Savona.

Un ciclo di incontri culturali e formativi aperti ai progettisti e agli addetti ai lavori sul territorio: responsabili politici, tecnici delle amministrazioni ed abitanti.

Lo spunto di una lettura risulta un vero e proprio pre-testo per far avvicinare la pratica del mestiere e la teoria nella disciplina degli studi dell’architettura e della città: un libro per favorire l’innesco del dialogo tra architetti e operatori: imprese, amministrazioni, aziende, associazioni, soggetti privati.

Il centro di ogni discussione resta sempre il progetto d’architettura: questo innalza la conoscenza critica sulla qualità dei luoghi, sugli interventi di tutela e di riqualificazione, consente d’indagare la personalità che caratterizza gli spazi e gli oggetti costruiti che ci circondano nel paesaggio naturale ed urbano, sul territorio globale e locale.

I qualificati relatori invitati solleciteranno le questioni e all’ascolto seguirà una conversazione prolungata dai contributi dei presenti che vorranno congiungesi alle riflessioni in un confronto aperto e “trasversale”. 

Il primo incontro, previsto per giovedi, alle ore 17, presso il teatro Sacco,  prevede un tema per il territorio ligure, “minore” solo all’apparenza.

Il progetto della cantina nel paesaggio collinare, è un tema tipologico specifico, ma al mercato della produzione agricola e del turismo ricettivo, serve sempre più la ricerca di strategie articolate per la promozione, l’esposizione e la vendita dei prodotti locali.

L’edificio della cantina, con i suoi spazi produttivi e di servizio, può e deve anche rappresentare il territorio che lo circonda? può l’architettura aiutare a “reinventare” un prodotto e un territorio? Ancora: quali relazioni tra la cultura rurale e la cultura architettonica?

L’autrice del libro, Francesca Chiorino, Cantine secolo XXI /Architetture e paesaggi del vino, (Electa 2011) aprirà gli interventi mostrando cantine “eroiche” da ogni continente, strategie eno-turistiche, indagini su forme e modi per produrre, conservare e promuove il vino sul territorio.  

Cesare Piva, architetto e docente, presenterà i modi possibili e diversi del progetto della cantina, con lo sguardo sui luoghi più vicini dei Paesaggi Piemontesi: il dialogo riuscirà a fare emergere i criteri, le  modalità e le potenzialità del progetto nel paesaggio costiero e collinare Ligure?

Non mancherà il contributo di un grande nome dell’enologia italiana, legato alla terra e alla produzione del vino: Ampelio Bucci agricoltore e viticoltore, saggio produttore sul mercato italiano ed estero, è anche professore e vicino ai problemi del design.

L’agricoltura e l’architettura, potranno quindi allearsi in un modello di riferimento per riorganizzare in modo ecosostenibile le nuove forme di costruzione del territorio?

La seconda ArchiLettura, prevista per martedì 23 ottobre, sempre al Teatro Sacco, sarà dedicata al libro del caporedattore del Giornale dell’Architettura di Torino, Luca Gibello, Cantieri d’alta quota,  Lineadaria Editore, Torino 2011.  

Il libro restituisce le vicende dei rifugi alpini: dai modesti ripari degli eroici scalatori ottocenteschi, ai rifugi-osservatorio, rifugi-albergo, fino alle opere recenti che propongono segni forti nel territorio, rompendo con l’immagine della baita.

Si analizzeranno i motivi della committenza, le tecniche e i materiali edilizi, le figure dei progettisti, i valori simbolici e politici, gli immaginari collettivi, all’interno degli accadimenti storici e delle evoluzioni sociali.

La sfida d’oggi: come ri-collocare nella storia e nell’ambiente, rifugi, bivacchi, casolari, re-inventando corrispondenze con l’arte, le tecniche paesaggistiche ed economiche?

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium