/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 01 ottobre 2014, 08:46

Savona, Piazza Santa Rita ed il Tribunale si rifanno il look

Dal Comune stanziati 400mila euro per il Palazzo di Giustizia: prevista inoltre la costruzione di uno sferisterio a Legino

Savona, Piazza Santa Rita ed il Tribunale si rifanno il look

 

3.500.000 euro: questo il costo totale degli interventi necessari a sistemare il “Palazzo di Giustizia” di Savona. Il Comune, nel piano esecutivo di Gestione 2014, ha previsto di stanziare 400mila euro a favore del Tribunale, che serviranno per le pratiche di certificazione antincendio, per la verifica della idoneità statica, il reperimento dei locali con caratteristiche antincendio, il rendere conformi alle attuali normative antincendio i locali a suo tempo dichiarati idonei dai VVFF  e al restauro statico di alcune murature divisorie.

“E’ sempre costante, sottolinea l’assessore ai Lavori Pubblici Lirosi, il lavoro presso il Palazzo di Giustizia. Peraltro, al fine di una soluzione esaustiva, è indispensabile l’intervento del competente Ministero. Restano ancora da affrontare infatti 14 interventi, per ora non finanziati, per un costo totale di Euro 3.750.000,00”.

Per quanto riguarda Piazza Santa Rita, dopo lo stop imposto dalla Sovrintendenza a seguito del ritrovamento di un cunicolo sotterraneo di origine napoleonica, i fondi previsti verranno utilizzate per opere di miglioria. Si provvederà infatti a migliorare gli asfalti e la segnaletica orizzontale, nonché per eliminare le barriere  architettoniche dei marciapiedi, precisamente in: via Aleardi, via Tasso, via Giusti e corso Viglienzoni.

A Savona verrà poi realizzato un campo di palla pugno, nella zona del campo sportivo Ruffinengo a Legino. Il progetto, che ha un costo totale di 315.000 mila euro, di cui 85 mila finanziati dalla regione, prevede la realizzazione anche di due campetti da calcio.

“Inoltre, spiega Lirosi, siccome il progetto non prevede alcune opere accessorie, la società sportiva che gestirà l’impianto dovrà in seguito farsi carico di: impianto di illuminazione, posa del manto in erba sintetica, tinteggiatura del muro di “appoggio”, per un costo totale di 70mila euro”.

 

C.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium