/ Val Bormida

Val Bormida | 01 ottobre 2014, 15:00

A Cairo Montenotte bosco trasformato in una discarica a cielo aperto

La zona in questione è in località Mazzucca, i rifiuti abbandonati sono di vario tipo: cartacce, contenitori alimentari, scatole di cartone, travi di legno, grossi elettrodomestici e numerosi pneumatici.

A Cairo Montenotte bosco trasformato in una discarica a cielo aperto

La natura trasformata in una piccola discarica a cielo aperto. E’ quello che sta succedendo in un boschetto poco fuori Cairo Montenotte, più precisamente in località Mazzucca, di fronte all’Hotel City.

Come documentano le foto, i rifiuti abbandonati sono di vario tipo: cartacce, contenitori alimentari, come sacchetti di plastica e lattine, scatole di cartone, travi di legno, grossi elettrodomestici e numerosi pneumatici.

E’ ipotizzabile, che i responsabili di questi atti poco civili, siamo cittadini poco inclini a seguire le norme del porta a porta e approfittino dell’ubicazione della zona, frequentata soltanto da qualche crossista, per fare i propri i comodi e inquinare la natura.

A seguito di questa segnalazione, è auspicabile un pronto intervento degli enti preposti al fine di ripulire la zona e trovare i responsabili, che visto la quantità di rifiuti presente, dovrebbero trattarsi di “visitatori” abitudinari.

Graziano De Valle

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium