/ Savona

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Savona | venerdì 10 ottobre 2014, 08:50

A Genova nuova alluvione: ecco perchè non è accaduto sulla nostra Provincia

Achille Pennellatore di meteo Portosole "Oggi vedo nuovamente un cumulonembo tra Genova, Perturbazioni anche in Provincia di savona ma di carattere meno intenso

Mentre ieri sera a Genova, le forti precipitazioni facevano esondare Bisagno e Feregiano, la nostra provincia viveva sotto un cielo per lo più sereno, solo qualche lieve formazione nuvolosa specialmente nell’entroterra e nella zona Valbormidese.

In molti si saranno domandati il perché, magari vedendo le immagini drammatiche che arrivavano dal capoluogo della nostra regione dove, purtroppo, molto spesso si ripetono situazioni di questo genere.

Chi meglio di Achille Pennellatore, storico e stimato meteorologo di Portosole a Sanremo, poteva rispondere su questo: "E' una domanda che molti si pongono ma è il solito discorso che si può presentare nelle nostre zone, tra settembre e novembre. La nostra provincia ha la protezione delle Alpi Liguri Marittime e, infatti, da Capo Mele alla Costa Azzurra siamo 'ben coperti' dalle montagne. Certo, a volte soffriamo di aridità di piogge, ma forse è meglio che correre rischi come quelli a cui assistiamo".

Come può accadere ciò: "Tutto va ricondotto alla orografia della cordigliera dei Monti Liguri. Da Spezia a Cadibona la costa è coperta dall'Appennino tosco-emiliano mentre, dal Savonese alla Costa Azzurra abbiamo le Alpi Liguri. Le due catene montuose formano una specie di angolo proprio su Genova e, quando risale lo Scirocco dal Tirreno e scende il Grecale, proprio sulla linea dei due venti, sempre tra aavonese e Levante si formano i temporali autorigeneranti a cui abbiamo assistito stanotte. Questa linea di demarcazione non potrà mai arrivare da noi dove, tutte le alluvioni precedenti '98 e 2000) sono sempre state dovute a perturbazioni intense dall'Atlantico e, quindi, più prevedibili".

Ma veniamo alla serata di ieri a Genova, perchè pur non essendoci avvisi di 'Allerta Meteo' dalla Protezione Civile, esistevano, avvisi in cui si prospettavano forti temporali: "Limet - prosegue Pennellatore - aveva previsto 4 giorni fa questo tipo di temporali e, noi di Portosole avevamo segnalato il fatto già 2 giorni fa, con un avviso di vigilanza arancio-rosso sul genovese". 

Oggi e nei prossimi giorni cosa accadrà? "Oggi vedo nuovamente un cumulonembo tra Genova, Sori e la riviera di Levante e, quindi, sono possibili nuovi temporali , anche se non possiamo prevedere che siano della stessa intensità di stanotte o meno. In più ci sarà una perturbazione tra domenica e martedì che investirà tutta la regione. Sulla provincia sarà una perturbazione 'normale' mentre, su Genova e la riviera di Levante potrebbero crearsi nuovamente i presupposti per un fenomeno simile a stanotte con temporali autorigeneranti che in provincia di Savona è difficile che accadano per la linea dello scirocco e del grecale. non èche la nostra zona sia immune da temporali, ma noi abbiamo perturbazioni atlantiche che possono generare anche forti perturbazioni ma non condizioni anticicloniche".

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore