/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 15 novembre 2014, 18:11

Prorogata allerta 1 nel levante savonese fino a domani mattina: ecco come spostarsi in Provincia di Savona

Allerta 2 fino alle 14,00 per tutto il savonese, sebbene la situazione è in via di miglioramento. Allerta 1 solo da Noli verso Genova

Prorogata allerta 1 nel levante savonese fino a domani mattina: ecco come spostarsi in Provincia di Savona

Situazione in miglioramento in tutta la Provincia di Savona, prosegue, tuttavia l’allerta 1 da Noli a Portofino fino a domani mattina alle 8 mentre sul resto del savonese continuerà lo stato di criticità ordinaria, sebbene non siano previste per le prossime ore precipitazioni.

Continua incessante, invece l’attività di volontari e tecnici per fare fronte alle numerose situazioni di difficoltà verificatesi sul territorio.

 Complessa la situazione su alcune delle principali vie di comunicazione, risulta, infatti ancora chiusa l'Aurelia tra Alassio e Albenga per il verificarsi, sul tratto di due smottamenti franosi, chiusa anche la Strada Provinciale che da San Fedele conduce a Villanova d'Albenga, chiuso Capo Santo Spirito per il crollo di un grosso albero sull'Aurelia, che precisiamo ci segnalano essere chiusa in diversi tratti, chiuso anche il casello autostradale di Albisola per allagamenti.

Diverse le strade chiuse al traffico nei vari comuni e, se da Andora a Celle per quel che concerne i comuni sulla costa il problema principale è da ricondursi alla presenza si alcuni allagamenti, mentre un po’ in tutto l'entroterra si sono registrati smottamenti e frane che hanno comportato la chiusura di diverse vie secondarie.

Gravi i danni riportati nella Piana di Albenga all'agricoltura, già messa in ginocchio dall'ondata di maltempo dei giorni scorsi, il sindaco della città delle torri Giorgio Cangiano ha già precisato che farà tutto quanto in suo potere per affrontare la criticità e sensibilizzare le istituzioni e la regione in tal senso.

Diverse difficoltà riscontrate anche dai privati che in diverse zone si sono trovati in forte difficoltà, innumerevoli i garage e le cantine allagate su tutto il territorio e gli smottamenti che hanno messo in pericoli alcune abitazione specie nella zona di Celle Ligure e Albisola (Vedi foto).

I corsi d’acqua durane la giornata hanno creato diverse difficoltà esondato in diversi punti soprattutto i rii minori, mentre i fiumi principali hanno retto l’ondata di piena.

Si stanno effettuando su tutto il territorio le operazioni di messa in sicurezza principali e risolte le criticità principali si stanno ponendo in essere anche gli interventi richiesti dai privati che, tuttavia, si interromperanno durante la notte per poi riprendere domani mattina.

M.C.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium