/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 26 novembre 2014, 12:44

Politica frizzante ad Alassio: per i politici i giornalisti scrivono chiacchiere?

Il gruppo dei cronisti liguri risponde alle presunte affermazioni del sindaco Enzo Canepa, che interrogato replica:"Ognuno intraprenda le azioni che vuole, poi io farò le mie"

Politica frizzante ad Alassio: per i politici i giornalisti scrivono chiacchiere?

 

Un concetto molto privato e comunque distorto dell'informazione e del giornalismo, quello che il sindaco di Alassio ha espresso in sede di consiglio comunale il 25 novembre scorso. Solo i comunicati stampa del Comune - stando a quanto ha pubblicamente affermato - riportano dichiarazioni della maggioranza consigliare. Quello che scrivono i giornalisti sono chiacchiere. Quanto detto è stato registrato e diffuso in diretta "streaming" sul sito Internet del Comune di Alassio”. A prendere una precisa posizione sulla vicenda è il gruppo dei cronisti liguri, a fronte di quanto sembrerebbe sia stato dichiarato dal primo cittadino della città del Muretto in consiglio comunale.

Davvero ingiustificato ed offensivo, sottolineano Alessandra Costante, segretario dell’associazione ligure dei giornalisti, e Natalino Famà, presidente del gruppo cronisti liguri “Alfredo Provenzali”, l'attacco pubblico rivolto dall'amministrazione comunale alassina nei confronti dei giornalisti e del mondo dell'informazione in generale”.

Nel corso della seduta che si è svolta ieri il sindaco, ad una richiesta di un consigliere di minoranza circa un articolo apparso su di un quotidiano, avrebbe risposto, dicendo che l'amministrazione parla solo attraverso comunicati stampa ufficiali e che il resto sono tutte chiacchiere, non pronunciate da lui.

Il concetto, sottolinea l'Associazione ligure dei giornalisti e il Gruppo cronisti liguri "Alfredo Provenzali", probabilmente è comune a buona parte della maggioranza. Il vicesindaco, infatti, nel rispondere ad un altro consigliere di minoranza circa dichiarazioni rilasciate ai media sul post-alluvione, aveva precisato che l'amministrazione comunale rilascia dichiarazioni solo attraverso propri comunicati stampa”.

Sulla vicenda abbiamo interrogato il sindaco di Alassio Enzo Canepa:”E’ tutto registrato, sottolinea il mio cittadino. Io ho detto che le dichiarazioni dell’amministrazione sono frutto di comunicati stampa, il resto sono chiacchiere. L’opinione dell’amministrazione è fatta di comunicati stampa. Come è possibile che giornalisti che non erano neanche presenti alla seduta oggi abbiano riportato i fatti. Ognuno intraprenda le azioni che vuole, poi io farò le mie”.

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium