/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 31 dicembre 2014, 09:50

Centrale della droga in una officina a Carcare

Arrestato gommista 37enne di Carcare e denunciato a piede libero un giovane senegalese

Centrale della droga in una officina a Carcare

Prosegue l’attività di controllo del territorio operata dalle pattuglie dei Carabinieri nelle varie località della Valle Bormida, con l’importante supporto fornito dai colleghi del Nucleo Operativo di Cairo Montenotte.

Durante uno di questi servizi, nella serata di ieri in Carcare, a poca distanza dal centro, sono stati controllati due uomini, un italiano ed un cittadino senegalese. Il cittadino senegalese, di 46 anni, è stato trovato in possesso di circa 10 grammi di marijuana. Da qui, i carabinieri operanti, tutti del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cairo Montenotte, hanno deciso di effettuare una perquisizione locale all’interno di un’officina poco distante, presso la quale il cittadino italiano svolge la propria attività lavorativa. Nel corso della ricerca, è stato quindi rinvenuto mezzo chilo di hashish, circa 80 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione, del quale l’italiano si è assunto la responsabilità. L’uomo, 37 anni, residente a Carcare, gommista, è stato tratto in arresto in flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e tradotto presso il Carcere di Savona. Il cittadino senegalese è stato denunciato a piede libero per lo stesso reato. Dell’operazione è stato avvisato il Pubblico Ministero di turno Dottor Giovanni Battista Ferro della Procura di Savona.

L’attività in corso era stata programmata in funzione di prevenzione dei reati in genere in questo periodo di fine anno.

La droga rinvenuta, destinata ad essere smerciata a giovani nella Valbormida in occasione delle imminenti festività di inizio anno, è stata sequestrata.

L’attività condotta è da considerarsi senza dubbio molto soddisfacente, in funzione di prevenzione della delittuosità, e non si escludono ulteriori sviluppi.  

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium