/ Pietrese

Pietrese | 09 febbraio 2015, 18:00

Via le eccellenze sanitarie dal Santa Corona in favore del nosocomio di Albenga: Canciani risponde a Di Tullio

"La sua proposta è inaccettabile e fantasiosa, basterebbe semplicemente riaprire i Pronto Soccorso sia di Albenga che di Cairo Montenotte"

Via le eccellenze sanitarie dal Santa Corona in favore del nosocomio di Albenga: Canciani risponde a Di Tullio

"Di Tullio va in "contromano" ,che non è una novità all'interno del PD ligure, rispetto a tutto il lavoro fatto e mozioni votate ad unanimità in consiglio regionale" cosi commenta Marco Canciani di Forza Italia .

"Per la seconda volta mette sotto attacco l'Ospedale Santa Corona a favore del nosocomio ingauno, non so ne il perché ne per quale scopo suo personale ci sia sotto a tutto questo. La sua proposta è inaccettabile e fantasiosa, basterebbe semplicemente riaprire i Pronto Soccorso sia di Albenga che di Cairo Montenotte, chiusi dal partito a livello regionale al quale appartiene, causando una serie di disagi, uno su tutti le interminabili code ai Pronto Soccorso di Pietra e Savona, con il personale e strutture carenti rispetto a coloro che necessitano cure immediate".

"Spero che l'amministrazione locale e non solo difendano il nosocomio pietrese prendendo le debite distanze dalle dichiarazioni di Di Tullio, che per l'ennesima volta ha preferito guardare in casa altrui al posto di occuparsi dei problemi reali della sua città, situazione porto e Costa Crociere in prima linea" conclude Canciani.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium