/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 15 marzo 2015, 17:10

Albenga: continua la battaglia per liberare Piazza dei Leoni

Gino Rapa dei Fieui di Caruggi "Esiste una legge che se non abrogata è ancora valida!", afferma il sindaco Cangiano "Sto cercando una soluzione alternativa da discutere con la curia"- Anche l'attrice Verena Marenco , l'attore-regista Roberto Tesconi e il musicista Roberto Grossi stanno con i leoni

Albenga: continua la battaglia per liberare Piazza dei Leoni

Continua la battaglia a colpi di Selfie contro le macchine parcheggiate nella Piazzetta dei Leoni nel Centro Storico ingauno.

#iostoconileoni questo l’ hashtag usato come grido di battaglia che mira ad un solo scopo, quello di liberare quello che è uno dei luoghi più caratteristici del Centro cittadino.

Afferma Gino Rapa che, con i Fieui di Caruggi si è schierato in prima linea come spesso accade per tutte le legittime lotte che interessano il territorio ingauno ma non solo “Trovo sia assurdo dover vedere la Piazza dei Leoni adibita a parcheggio. Tra l’altro esiste una legge che vieta esplicitamente il parcheggio delle auto e di qualsiasi veicolo sulla piazzetta e verso l’abside della cattedrale, come si legge nella targa affissa, se quella legge non è stata abrogata, tra l’altro, ritengo sia ancora valida”.

Conclune Gino Rapa “E’ un argomento che ci sta molto a cuore e lo tratteremo anche durante il Premio Fionda di Legno”.

Anche l’amministrazione comunale si sta adoperando a tal proposito afferma il sindaco Cangiano “E’ un problema che esiste da molto e che interessa uno dei punti più importanti e caratteristici della nostra città. Da che è stata restaurata, infatti una parte è stata dedicata alla curia che la usa come parcheggio. Capisco la mobilitazione cittadina in questo senso e anche io sto cercando di aprire un dialogo con la Curia per trovare soluzioni alternative e salvaguardare il nostro meraviglioso Centro Storico”.

Intanto continuanno i Selfi e anceh lL'attrice Verena Marenco , l'attore-regista Roberto Tesconi e il musicista Roberto Grossi

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium