/ Albenganese

Albenganese | 15 marzo 2015, 09:10

Albenga: Guarnieri "perché dovremmo credere alla Paita?"

Afferma l'ex sindaco di Albenga "In 10 anni, in tempi di vacche grasse , non sono riusciti a dare, anche a stralci, la cifra necessaria ed ora ??? Perché dovremmo crederci ???”

Albenga: Guarnieri "perché dovremmo credere alla Paita?"

La visita del Viceministro D’Angelis, del Presidente della Regione Burlando e della candidata a ricoprire quella carica Raffaella Paita ad Albenga fa parlare cittadini e opposizione.

Un sopralluogo sul territorio per verificare lo stato dei rii che durante l’ondata di maltempo di novembre scorso hanno causato allagamenti e danni a tutto il territorio e la garanzia “Il Governo c’è, i primi soldi per porre in essere alcuni interventi a breve e poi il resto, per permettere ai cittadini di dormire sonni tranquilli” queste le promesse ripetute un po’ da tutti i presenti e la speranza da parte di tutti i cittadini che ciò possa essere realtà.

Molti però non credono più a quelle parole, tra questi l’ex sindaco di Albenga Rosy Guarnieri che afferma “Parole e ancora parole .... è venuta per dire che non conosceva bene Cassani ,come tutti del Pd Ingauno , e per dire che dopo le elezioni di maggio arriveranno tanti milioni per la regimazione delle acque . In 10 anni, in tempi di vacche grasse , non sono riusciti a dare, anche a stralci, la cifra necessaria ed ora ??? Perché dovremmo crederci ???”.

Mentre altri cittadini addirittura indignati per la visita delle istituzioni , le stesse, dicono, che hanno causato l’aggravarsi dei pericoli e che sono i primi responsabili di tutti i fatti accaduti.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium