/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 06 luglio 2015, 15:15

Andora: debutto per il concorso letterario "Ag Noir", premiati i dieci migliori racconti provenienti da tutta Italia

Demichelis:"Primo passo per creare un evento culturale di livello nazionale".

Andora: debutto per il concorso letterario "Ag Noir", premiati i dieci migliori racconti provenienti da tutta Italia

 

Si è chiuso con la premiazione dei vincitori del concorso letterario, la prima edizione del Festival AG NOIR, che ha visto riunirsi nel fine settimana ad Andora importanti esponenti del mondo della scrittura Noir che, sotto la direzione artistica di Daniele G. Genova e con la conduzione di Andrea G. Pinketts, hanno raccontato come nascono le loro storie nere spesso ambientate nella provincia Italiana.

Grazie a questo Festival, organizzato dal Comune di Andora con la C|E Contemporary, il Ponente si è tinto di Noir anche attraverso l’analisi di importanti casi di cronaca avvenuti nel savonese ed attraverso i racconti degli scrittori partecipanti al concorso che, al suo debutto, ha avuto uno straordinario successo, con ben 35 scritti di ottima qualità, provenienti da ogni parte d’Italia.

La Giuria, formata dagli scrittori Andrea G. Pinketts e Daniele G. Genova, da Silvia Sostena di Cordero editore, Cristina Enrile, coordinatrice di eventi internazionali, dai docenti Maria Teresa Nasi e Enrico De Ghetaldi e da Monica Napoletano, giornalista, ha selezionato i 10 racconti vincitori che saranno pubblicati in una raccolta da Cordero Editore.

I racconti vincitori: sono “Rivelazioni” di Antonio Milicia, di Locri (Rc), Uno sparo a mezzanotte di Francesco Basso di Taggia ( nella foto) , Mia sorella e Troppe donne di Laura Pace ( nella foto)  di Genova, Vilucchio di Riccardo Landini di  Reggio Emilia, Per amore solo per amore Vito Nicassio di Adelfia (BA), Bambi e Un colpo facile Giovanni Barlocco di Genova( nella foto) , Lo stupratore immaginario Elso Avalle di Alessandria , Lei si che era bella  di Stefania Agnello di Palermo.

Questo è il primo passo per creare un evento culturale di livello nazionale – ha detto il Sindaco di Andora Mauro Demichelis – La qualità degli ospiti di questa prima edizione, l’alto numero di partecipanti al concorso letterario e la qualità dei racconti proposti ci dicono che siamo sulla buona strada. Di questa edizione di “AG NOIR” rimane già qualcosa di concreto: un libro che sarà pubblicato da Cordero editore con i dieci racconti vincitori e che porterà il nome di Andora in tutta Italia perché gli autori premiati non sono solo liguri. L’estate di Andora proseguirà con tanti altri appuntamenti culturali in cui ospiteremo autori nazionali e liguri Daniele G. Genova che torna come Ajad Akaam, Luciano Cesare Bassani, Danilo Balestra, come Bruno Gambarotta e Davide Allegranti, giornalista di Gazebo di Rai Tre e tanti altri”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium