/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 06 luglio 2015, 15:30

Bergeggi, presentati i progetti per la realizzazione del "Museo Mario Galvagni"

La presentazione si è tenuta giovedi scorso alla presenza dell'architetto Marco Galvagni.

Bergeggi, presentati i progetti per la realizzazione del "Museo Mario Galvagni"

 

Giovedì 2 luglio 2015, presso la sala consiliare del comune di Bergeggi, si sono svolti gli esami finali del corso di progettazione, per gli studenti del 2° anno di Architettura, corso tenuto dal prof. Arch. Marco Ciarlo.

Gli studenti erano tenuti a sviluppare e presentare il progetto per la realizzazione di una struttura  in grado di raccogliere le opere dell’Arch. Galvagni Marco, nella zona dismessa dell'ex-campo sportivo.

L’Arch. Galvagni Marco ha realizzato a Bergeggi negli anni ‘50, nella frazione di Torre del Mare, prospiciente l’Isola di Bergeggi, un insieme di edifici privati di straordinaria bellezza, realizzati in un piano organico che ha compreso anche strade e arredo urbano.

I suoi edifici ritenuti un patrimonio, sono stati vincolati dall’Amministrazione comunale e dalla Soprintendenza, mediante la realizzazione del primo Parco Architettonico, su idea dell’Arch. Ciarlo Marco e della geom. Garello Laura del Comune di Bergeggi.

Galvagni Mario mente poliedrica (fisico, architetto e artista) ha proposto all’Amministrazione lo studio di una struttura che possa, un domani, oltre che raccogliere tutte le sue opere e studi, racchiudere laboratori e centri di ricerca su Architettura, Pittura e fisica, attualmente gestiti a Milano.

Il prof. Arch. Ciarlo Marco e i suoi studenti del 2^ anno di Architettura hanno raccolto la sfida e per l’esame finale hanno presentato proprio a Bergeggi, alla presenza anche dell’Arch. Galvagni Mario appositamente tornato a Bergeggi, i loro progetti, di incredibile ed elevato valore.

Durante il passaggio dell' arch. Galvagni tra i disegni e i plastici elaborati dagli studenti ed esposti, ne è scaturita, in modo del tutto inaspettato, una spontanea lezione all’aperto, nella splendida cornice dei giardini comunali prospicenti la sala,  tenuta dall’artista stesso.

I progetti si potranno a breve consultare liberamente sul sito internet del Comune di Bergeggi.

Soddisfatto il sindaco Roberto Arboscello: “Questo è il primo passo verso un progetto molto ambizioso e altrettanto interessante per il paese. Vedere a Bergeggi oltre 30 studenti universitari presentare un progetto e svolgere una sessione di esami non può che rendermi soddisfatto. Oggi abbiamo acquisito, grazie alla disponibilità del prof. Ciarlo, una serie di progetti di estremo valore e di alta qualità. Oltretutto la zona individuata, cioè quella dell'ex-campo sportivo, è un'area dismessa ormai da tempo, che l' amministrazione da me guidata ha intenzione di riqualificare al più presto. Senza considerare la ricaduta di immagine ed economica che un centro studi potrebbe portare sul paese”.

Al termine della mattinata l’amministrazione comunale, per voce del vice sindaco Luca Gaggero,  ha  ringraziato gli studenti, l’Arch. Ciarlo Marco e tutti i suoi assistenti del corso, la geometra Laura Garello, per tutto il lavoro profuso in tal senso con tanta passione, determinazione e impegno.

 

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium