/ Finalese

Finalese | 11 luglio 2015, 08:30

Finale Ligure, l'associazione albergatori torna operativa grazie alla solidarietà

Poliani, presidente finalese degli albergatori:"Da oggi, l'ufficio si sposta nell'agenzia immobiliare "Aurelia" di Enrico Valente, che si è gentilmente offerto di ospitare il nostro operatore, un gesto inaspettato e molto gradito che ci fa capire quanto sia grande il cuore dei finalesi",

Finale Ligure, l'associazione albergatori torna operativa grazie alla solidarietà

L"associazione albergatori di Finale Ligure torna operativa grazie alla solidarietà. Negli scorsi giorni gli uffici di vico Massaferro, così come il limitrofo Ufficio di Informazione e Accoglienza turistica, sono rimasti senza corrente e linea telefonica. Dal 1 di luglio la competenza del turismo passa in capo alla Regione dalla Provincia.

Una situazione determinata dalla riforma Delrio che ha, in parallelo, svuotato l"ente provinciale di deleghe  e tagliato anche i fondi. Per questo la Provincia ha dato disdetta di tutti i contratti di fornitura. L"ufficio turismo verrà gestito in forma consociata dal Comune e dagli albergatori che ora però si ritrovano senza corrente, nonostante la richiesta di voltura avanzata negli scorsi mesi. 

"Da oggi, spiega il Presidente finalese degli albergatori Milena Poliani, l'ufficio dell'associazione albergatori si sposta nell'agenzia immobiliare Aurelia di Enrico Valente, che si è gentilmente offerto di ospitare il nostro operatore, offrendo una postazione con linea Wi-Fi".

"Un gesto inaspettato e molto gradito che ci fa capire quanto sia grande il cuore dei finalesi", conclude la Poliani.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium