/ Politica

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 21 luglio 2015, 14:30

Un'ordinanza contro il commercio abusivo sulle spiagge di Albenga: la proposta di Ciangherotti

Un'ordinanza contro il commercio abusivo sulle spiagge di Albenga: la proposta di Ciangherotti

"Oramai tutti ci fanno caso, è impressionante come siano aumentati, quest'anno, ad Albenga, gli ambulanti abusivi extracomunitari che, ogni giorno, si riversano sul nostro lungomare e nelle spiagge pubbliche per vendere la loro mercanzia". A denunciare il fatto è il consigliere comunale Eraldo Ciangherotti, che prosegue:"Una anziana bagnante, presente ogni giorno nella spiaggia pubblica ex suore Ester Siccardi, questa mattina mi confermava che moltissimi dicono di arrivare dal Senegal, altri dal Marocco, Siria Eritrea, Libia, alcuni dallo Sri Lanka, Bangladesh e India, Sarà l'effetto "off-limits" lanciato pochi giorni fa dal Sindaco di Alassio, perchè arrivano ad Albenga in massa, scendono dall'autobus o dal treno al mattino presto, la maggior parte irregolari, per vivere di commercio illegale". 
"Perchè il Sindaco Cangiano, si interroga l'esponente della minoranza, non firma di suo pugno un'ordinanza contro il commercio abusivo sulle spiagge ed i venditori di prodotti contraffatti sul nostro arenile? E se questo divieto esiste già, perchè il Sindaco Cangiano non invia gli agenti della polizia municipale vestiti in borghese sulle nostre spiagge con regolarità per far controllare il rispetto della legge? In fin dei conti, la vendita di borse, occhiali, capi di abbigliamento, scarpe, tutti rigorosamente taroccati, si rischia la salute, si alimentano malavita e criminalità, si favorisce lo sfruttamento della manodopera clandestina e del lavoro sommerso, si danneggiano, con la concorrenza sleale, i nostri commercianti che con la loro partita iva pagano tasse salate e spesso a fronte anche di troppe mancate vendite". 
"Forza Cangiano, aiuta i nostri commercianti. In tempi di crisi, prima di tutto gli Albenganesi!", conclude Ciangherotti.

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium