/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 31 agosto 2015, 15:31

In fiamme il "Follia" di Altare, parla la titolare:"In una notte ho perso tutto"

Una chiamata per avvertire di quanto stava accadendo e Deborah si è vista in pochi istanti crollare il mondo addosso. Gravi danni alla sua abitazione e il locale distrutto il tutto per mano dell'ex compagno

In fiamme il "Follia" di Altare, parla la titolare:"In una notte ho perso tutto"

"Grazie a coloro che hanno espresso solidarietà. Ho perso tutto in un incendio, nell'attimo di una telefonata in cui sentivo una voce terrorizzata che mi diceva Deborah corri brucia tutto..... lavoro , sogni, speranze, forza... Non posso dirvi il dolore...la devastante impotenza. Mi viene ripetuto costantemente di ringraziare di essere viva . Si... Forse domani. Ora non ci sono più lacrime." Con queste parole la titolare del locale "Follia" di Altare commenta quanto accaduto la notte scorsa.

Il suo ex compagno ha danneggiato in maniera grave la sua abitazione e dato a fuoco al suo locale che è andato completamente distrutto.

Un amore finito e un uomo che non si era rassegnato a ciò, la mente non può non correre ai numerosi casi di violenza subiti da molte donne, in alcuni casi con epiloghi tragici come la morte.

Se si pensa a tanto allora forse l'aver perso la propria attività e subito danni simili sembra "meno grave", ma per chi viveva del suo lavoro aver perso quanto tutto oggi sembra altrettanto graveed è senza dubbio anche questa una grave forma di violenza sulle donne oltre, naturalmente, a costituire in se un fatto gravissimo ed un reato.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore