/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | lunedì 31 agosto 2015, 10:59

Settembre dedicato all’outdoor nel Parco del Beigua

Weekend di fine estate all’insegna dello sport, che sia amatoriale, competitivo o “estremo”, con tanti appuntamenti importanti che trovano nello splendido ambiente del Geoparco la collocazione ideale

Settembre dedicato all’outdoor nel Parco del Beigua

 

Da alcuni anni l’area del Parco del Beigua va sempre più affermandosi come comprensorio ideale per la pratica sportiva all’aria aperta, grazie alla sua conformazione territoriale, alla piacevolezza del clima, alla variabilità dei suoi ambienti che dalla riviera all’entroterra offrono opportunità per gli appassionati di numerose discipline, alle infrastrutture e servizi che sono state realizzate nel comprensorio.

Il mese di settembre in particolare vede la concentrazione di importanti eventi, alcuni ormai consolidati, altri che rappresentano invece un’assoluta novità per il Beigua, ma tutti comunque caratterizzati da grande partecipazione e importanti momenti di condivisione.

Non è un caso dunque che anche la Commissione Europea abbia riconosciuto allo sport un ruolo di primaria importanza nel favorire l’apertura delle comunità locali e accrescere i sentimenti di tolleranza, rispetto, fratellanza che sono indispensabili per rafforzare il tessuto sociale, senza peraltro trascurare l’importanza della pratica sportiva per assicurare il benessere psicofisico. Per il primo anno, dal 7 al 13 settembre, la Commissione ha proclamato infatti la prima Settimana Europea dello Sport, per accrescere la consapevolezza degli europei sui benefici derivanti dall’attività fisica e incoraggiare ad uno stile di vita più attivo.

 

Le manifestazioni sportive di settembre nel Comprensorio del Beigua Geopark ben si inseriscono quindi nella tematica outdoor segnalata dalla Commissione quale uno degli argomenti da sviluppare, per favorire, con il supporto degli Enti Locali, l’utilizzo degli spazi urbani e delle aree rurali come vere e proprie palestre all’aperto.

 

Si parte sabato 5 settembre con la Geo Beigua Bike Experience, una sfida in MTB sui tracciati del Beigua alla ricerca delle radici autentiche del ciclismo fuoristrada, pedalando tra paesaggi che emozionano per la forza dei contrasti (www.geo-beiguabikeexperience.com).

 

Venerdì 11 settembre è la volta della Half Marathon di Arenzano, giunta all’VIII edizione: un tracciato suggestivo sul litorale che da Arenzano attraversa Cogoleto per giungere fino a Varazze, tra l’asprezza delle scogliere a picco sul mare e i profumi della vegetazione mediterranea (www. halfmarathonarenzano.it)

 

La Half Marathon fa da apripista all’evento clou della stagione, la 31^ edizione della Mare e Monti di Arenzano, appuntamento atteso e irrinunciabile per gli sportivi italiani e stranieri che da sabato 12 a domenica 13 settembre invaderanno la cittadina rivierasca con il loro entusiasmo per partecipare a questa la marcia non competitiva a passo libero su tracciati di montagna. Tra spettacolari panorami affacciati sul mare, gli appassionati camminatori potranno scegliere tra percorsi di varia lunghezza che si snodano lungo i sentieri che collegano la riviera ai rilievi appenninici del Parco del Beigua e all'Alta Via dei Monti Liguri (www.maremontiarenzano.org).

 

Si prosegue dal 14 settembre con la Settimana dello Sport del Comune di Arenzano, un programma di appuntamenti con varie discipline organizzati dalle locali associazioni sportive, che culminerà sabato 19 con l’Attatrail, evento non competitivo di trail e family walking con finalità benefiche (www.arenzanosport.it).

 

La palestra a cielo aperto del Beigua sarà poi dal 17 al 20 settembre la collocazione perfetta per il Varazze Outdoor Fest, un evento unico che darà spazio a tutti gli sport praticabili all'aria aperta, dai più estremi ai più rilassanti, in un territorio ad alto valore ambientale che va dalla costa all'Alta Via dei Monti Liguri. Il programma delle attività è ricco e vario per offrire la possibilità di cimentarsi con tanti sport diversi: trekking, trail running, canyoning, all mountain, parapendio, canoa sono solo alcune delle discipline che potranno essere praticate nei giorni della manifestazione, che sarà accompagnata da eventi di animazione collaterali e da una fiera dedicata all’outdoor (www.varazzeoutdoor.it).

 

Il mese dell’outdoor nel Beigua sarà l’occasione ancora una volta per dimostrare come una stretta e costate collaborazione tra le Amministrazioni locali, l’Ente Parco e gli operatori economici del territorio possa favorire la promozione del Distretto turistico, valorizzando tutti i fattori di attrazione ma tutelando al contempo gli elementi di pregio ambientale aderendo così pienamente ai principi del turismo sostenibile verso cui le comunità locali si impegnano con determinazione.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore