/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 settembre 2015, 08:53

Riforma dei porti in arrivo, ecco cosa cambierà

Riduzione della Autorità Portuali e dei membri dei rinnovati Comitati di gestione, che scenderanno da 340 a 70

Riforma dei porti in arrivo, ecco cosa cambierà

Verso la riforma dei porti. Dopo la pausa estiva dovrebbe riprendere a breve la discussione sulla nuova legislazione destinata a cambiare il sistema portuale. 

Da oltre vent’anni il settore attende una nuova normativa, che finalmente ora dovrebbe vedere la luce. A sostegno di questo fatto due passaggi istituzionali che si sono concretizzati quest’estate. In primis l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del piano della logistica e portualità presentato da Graziano Delrio. Diverse le novità introdotte, dalla riduzioni da 24 a 14 delle Autorità Portuali e la loro trasformazione in sistemi portuali, con l’introduzione di una regia unitaria affidata alla Direzione generale unica per i porti e la logistica al Mit.  Il piano prevede anche una drastica riduzione dei membri dei rinnovati Comitati di gestione delle Autorità portuali, che scenderanno da 340 a 70 ed investimenti per ammodernare le infrastrutture.

Il secondo tassello è l’approvazione delle norme della legge Madia che prevede che il Governo metta in atto tutta una serie di azioni per il rilancio del sistema portuale.

Le Autorità Portuali dovrebbero quindi essere ridotte a quattordici e così accorpate: Taranto con Bari, Gioia Tauro, Cagliari con Olbia, Civitavecchia, Napoli con Salerno, Venezia, Trieste, Genova con Savona, La Spezia con Marina di Carrara, Livorno con Piombino, Augusta, Palermo e Ravenna con Ancona.  Il principale scalo italiano è Genova, con 2.172.944 Teu (misura standard di volume nel trasporto del container)  movimentati, anche se Gioia Tauro  è leader nello smistamento dei container (fonte La Repubblica).

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium