/ Curiosità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Curiosità | 11 dicembre 2015, 06:45

Guida Michelin 2016: brillano tre stelle nel firmamento culinario della Provincia di Savona

Ottengono una stella “Claudio” di Bergeggi, “Locanda dell’Angelo” di Millesimo e “Il Vescovado” di Noli.

Guida Michelin 2016: brillano tre stelle nel firmamento culinario della Provincia di Savona

 

Ventiquattro new entry tra gli stellati, due novita' tra i ristoranti "che meritano una deviazione" e otto conferme nell'Olimpo delle tre stelle. Sono le cifre della nuova Guida Michelin 2016, presentata ieri a Milano.    Con 334 ristoranti l'Italia si conferma come la seconda selezione più ricca al mondo: 288 con una stella, 38 con due stelle, 8 con tre stelle. La Regione più premiata è la Lombardia, con 58 ristoranti, seguono la Campania, con 37 e sul terzo gradino a pari merito Piemonte e Veneto con 36.  

In Liguria ottengono l’ambito riconoscimento dieci ristoranti, tutti premiati con una stella. Nello specifico in Provincia di Genova incoronato re della cucina il “The Cook” ad Arenzano mentre in Provincia di Imperia “La Conchiglia” di Arma di Taggia, il “San Giorgio” di Cervo, “Agrodolce” di Imperia Oneglia, “Paolo e Barbara” di Sanremo e “Sarri” di Imperia Porto Maurizio. Solo un blasonato nello spezzino, il “Mauro Ricciardi alla Locanda dell’Angelo” di Ameglia, mentre in Provincia di Savona conquistano il riconoscimento “Claudio” di Bergeggi, “Locanda dell’Angelo” di Millesimo e “Il Vescovado” di Noli.

Imperia risulta essere quindi la Provincia ligure più premiata, seguita da Savona. Ultime Genova e La Spezia con una sola stella.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium