/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 11 dicembre 2015, 13:30

Provincia di Savona, incontro a Palazzo Tursi tra le tredici Amministrazioni Comunali Costiere del Circondario Marittimo

Presidente Giuliano:"Importante momento di sintesi e di dialogo costruttivo fra i Comuni costieri e la Capitaneria, Autorità di presidio della sicurezza balneare e della tutela della fascia demaniale marittima".

Provincia di Savona, incontro a Palazzo Tursi tra le tredici Amministrazioni Comunali Costiere del Circondario Marittimo

 

Su iniziativa congiunta del Presidente Monica Giuliano e del Comandante della Capitaneria di Porto di Savona Vincenzo Vitale si è svolto questa mattina, presso la Sala del Consiglio di Palazzo Nervi, un incontro di coordinamento con i vertici delle tredici Amministrazioni Comunali Costiere del Circondario Marittimo di Savona.

L'incontro di coordinamento nasce dall'esigenza di un confronto sulla funzione specifica che la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera  svolge sul litorale, e quindi sul demanio marittimo, ai fini di una maggiore interazione con il territorio e i governi locali.

Dopo l’introduzione del Presidente Giuliano, ed una breve presentazione del Comandante Vitale sulle competenze del Corpo e le sue peculiarità in materia di tutela della pesca e dell’ambiente che interessano anche l’entroterra (Aosta, Asti, Alessandria e Torino, e Savona), i temi affrontati hanno riguardato l’analisi della stagione balneare 2015, ed i presupposti per migliorare i servizi di sicurezza; il salvataggio, la qualità delle acque, la delimitazione delle acque sicure. All'evento hanno partecipato la Regione Liguria, per la gestione degli arenili, il Presidente del Sindacato Italiano Balneari (SIB), il Direttore Tecnico del Consorzio per la Depurazione delle Acque di Scarico del Savonese S.p.A e l’Autorità Portuale di Savona.

“L'incontro di questa mattina è stato un importante momento di sintesi e di dialogo costruttivo fra i Comuni costieri e la Capitaneria, Autorità di presidio della sicurezza balneare e della tutela della fascia demaniale marittima, ha dichiarato il Presidente della Provincia di Savona Monica Giuliano.”

“Oggi abbiamo trattato un argomento fondamentale per il territorio e la sua economia turistica che presuppone sempre maggiore relazione e pragmatismo, approfittando proprio della naturale disponibilità e proattività della Capitaneria di Porto di Savona, dichiara il Comandante della Capitaneria di Porto di Savona Vincenzo Vitale - Un'azione  che spinge con sistematicità tutto il cluster di settore verso la prevenzione e la costruzione delle migliori sinergie che possono concorrere per un litorale sicuro, capace dunque di mantenere alto il profilo per i propri abitanti e per attrarre più turisti, grazie alla sua offerta di territorio con spiagge e strutture balneari funzionali e presidi di sicurezza all’avanguardia.”

 

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium