/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 21 febbraio 2016, 15:35

Forze dell'ordine insultate e aggredite durante la Gran Fondo di Loano

Arrestato un ciclista per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Forze dell'ordine insultate e aggredite durante la Gran Fondo di Loano

Movimentato episodio oggi alla Gran Fondo di Loano. Le forze dell'ordine presenti alla manifestazione sportiva sono infatti state pesantemente insultati, fino ad arrivare ad una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

Nel primo pomeriggio, al termine della gara, tre ciclisti hanno aggredito verbalmente alcuni agenti della Polizia Municipale. Gli sportivi stavano infatti percorrendo il tracciato il contrario: una volta decretato il fine corsa gli atleti devono rispettare il normale codice della strada.

Invitati dagli agenti presenti in loco a rispettere le regole, i tre, per tutta risposta, li hanno allora insultati. Fortunatamente i vigili sono riusciti ad annotare i numeri delle pettorine, con i quali si sono recati presso la commissione di gara.

Sempre al termine della gara un'agente donna è stata a sua volta aggredita verbalmente e spintonata da un altro atleta. Lo sportivo era infatti molto arrabbiato, perchè secondo quanto raccontato gli erano state rubate le bici dalla macchina.

L'uomo si è poi allontanato, ma è stato rintracciato poco dopo dai Carabinieri. I militari, dopo essere stati a loro volta insultati, hanno arrestato l'atleta per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium