/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 07 aprile 2016, 08:15

Cairo Montenotte: Cobas utenti denuncia vie buie anche in centro

"Viale del buio prosegue la sua corsa nel tempo,nei tanti anni di inutilità dell'investimento generale del comune cairese".

immagine di repertorio

Cobas Utenti denuncia una situazione ormai grave in corso Dante Alighieri,uno dei principali di Cairo Montenotte:"Ben 6 lampioni di fila sono bui,spenti 
per tutta la notte!! Sono esattamente i numeri 014,015,016,017,018,019".

Continua Cobas utenti Valbormida:"E' incredibile,ma è così e i cittadini non sanno più cosa fare. Il colmo si e' raggiunto durante l'ultima nevicata,quando la neve ha tranciato di netto il lampione n.16,facendolo cadere a lato di una vettura e rischiando di colpire una eventuale persona.Ed è preoccupante che ben 3 strisce pedonali a partire da Piazza della Vittoria sono prive di lampione daun lato.Non che l'altro lato sia migliore!! "

Strada buia non solo per i lampioni spenti ma anche a causa degli alberi:"La mancata potatura degli alberi che coprono senza motivo Palazzo di Città' rende pressochè inutile l'illuminazione dei lampioni,che non raggiunge corso Dante".

Si conclude: "E' una vicenda che ha dell'incredibile,ma che sembra non colpire granchè la sensibilità del Comune di Cairo. Vi sono alcune luci di privati che non sono certo adeguate nel sostituire la pubblica illuminazione. Viale del buio prosegue la sua corsa nel tempo,nei tanti anni di inutilità dell'investimento generale del Comune cairese. In questa area persino i piccioni hanno difficoltà a sopravvivere,nell'indifferenza di molti cittadini".           

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore