/ Politica

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | giovedì 07 aprile 2016, 18:39

Raccolta differenziata ad Alassio, l'assessore Vinai risponde al consigliere Galtieri

"Il Comune rispetta perfettamente i parametri richiesti dalla Regione Liguria: nel 2015, la percentuale di raccolta differenziata è stata del 45,772%"

 

Raccolta differenziata. Angelo Vinai, assessore all'Ambiente del Comune di Alassio, ribatte al consigliere Angelo Galtieri.

“Invece di invocare l'emergenza democratica, il consigliere Galtieri impari a leggere i documenti. Per sua conoscenza, oltre che per evitare che lui possa diffondere false informazioni, il Comune di Alassio rispetta perfettamente i parametri richiesti dalla Regione Liguria: nel 2015, la percentuale di raccolta differenziata è stata del 45,772%: il decreto regionale richiede il raggiungimento del 45% nel 2016 – da noi raggiunto con un anno di anticipo - del 50% nel 2017, del 55% nel 2018, del 60% nel 2019 e del 65% nel 2020. Non solo rispettiamo le indicazioni, ma siamo anche avanti con i tempi, e in netta crescita. Galtieri, che spende buona parte del suo tempo in Comune, si informi meglio: i prospetti sono a disposizione. Non risponderemo ad altre provocazioni. La smetta di strumentalizzare e di gridare al lupo: così, dimostra solo la sua incapacità di leggere i dati e dà prova di scarsa onestà intellettuale, a solo danno della città”, dichiara l'Assessore Angelo Vinai.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore