/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 20 aprile 2016, 16:43

Sapeva di essere positivo all'Hiv, ma contagia la compagna: rinviato a giudizio

L’uomo, R.M., 50enne di Loano, è accusato di lesioni volontarie gravissime.

Sapeva di essere positivo all'Hiv, ma contagia la compagna: rinviato a giudizio

Era a conoscenza di essere positivo al virus dell’Hiv, ma ha avuto lo stesso rapporti sessuali non protetti. L’uomo, R.M., 50enne di Loano, è stato rinviato a giudizio per l’accusa di lesioni volontarie gravissime.

Secondo l’accusa l’uomo avrebbe contagiato la ex compagna intrattenendo rapporti sessuali non protetti pur sapendo di essere affetto dall’Hiv. I fatti risalgono al 2011-2011, accertati in seguito alla denuncia dell’ex compagna. Questa mattina, nel corso dell’udienza preliminare davanti al giudice Fiorenza Giorgi, è stato rinviato a giudizio.

Debora Geido

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium