/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 20 aprile 2016, 15:15

Savona, Arecco (Lega Nord) su Ata: "Lavoratori e sindacati dialoghiamo per dare delle risposte a questa città"

"La lega Nord è pronta a riunirsi intorno ad un tavolo con i rappresentanti dei lavoratori che dovessero ritenere possibile ed utile aprire un confronto serio e costruttivo, privo di barriere ideologiche, sulle prospettive future dell'azienda e sul tema dell'occupazione e dello sviluppo".

Savona, Arecco (Lega Nord) su Ata: "Lavoratori e sindacati dialoghiamo per dare delle risposte a questa città"

"La mia posizione politica sul tema delle partecipate savonesi è ormai acclarata da anni. In solitudine, dai banchi dell'opposizione, conduco quotidianamente una costante azione di critica per imprimere una svolta radicale al metodo con cui il Comune di Savona ha fino ad oggi svolto il proprio ruolo di azionista di riferimento in ATA". A parlare Massimo Arecco, segretario cittadino Lega Nord.

"A tale riguardo, ritengo che non siano stati conseguiti dei risultati all'altezza delle aspettative e delle giuste pretese dei cittadini, nonostante lo sforzo economico fino ad oggi profuso da parte dell'amministrazione Berruti nei confronti della Società".

"I recenti aumenti della tassa sulla spazzatura - continua - la necessità di anticiparne addirittura la riscossione per ragioni di bilancio, i ritardi accumulati nel servizio di raccolta differenziata, le note vicende giudiziarie che hanno coinvolto due lavoratori dell'azienda, le modalità di assunzione del personale ed altro ancora, testimoniano come la questione sia seria e di non semplice soluzione". 

"Differente è il giudizio in merito all'imprevista, improvvisa, recente, decisione, assunta dalla maggioranza, di effettuare un taglio di bilancio pari a due milioni di euro a scapito di ATA. Proprio allo scopo di evitare di incorrere in sterili ed inutili polemiche, con l'unico obiettivo di passare dalla fase di protesta a quella della proposta, ritengo sia giunto il momento di procedere con un'azione politica al termine della quale le soluzione dovranno essere trovate, ed in fretta, prima che sia troppo tardi!".

"Per tale ragione - prosegue - mi rivolgo direttamente alle forze sindacali ed ai lavoratori della municipalizzata cittadina: la lega Nord è pronta a riunirsi intorno ad un tavolo con i rappresentanti dei lavoratori che dovessero ritenere possibile ed utile aprire un confronto serio e costruttivo, privo di barriere ideologiche, sulle prospettive future dell'azienda, sul tema dell'occupazione e dello sviluppo.

"Al contempo, in virtù del ruolo di segretario cittadino, mi rendo disponibile a valutare l'eventuale disponibilità alla candidatura, nella lista della Lega Nord, di qualche lavoratore della Partecipata che desiderasse partecipare alla prossima tornata elettorale. Tale offerta nasce dalla personale consapevolezza di essere il rappresentante di una proposta politica che, da tempo, ha dimostrato di avere a cuore lo sviluppo di ATA: la Nostra Azienda, l'Azienda di Tutti i Cittadini savonesi".

"Dichiaro pertanto di essere disponibile al confronto, esprimendo l'auspicio che la mia proposta venga favorevolmente accolta dalle parti sociali e dai lavoratori" conclude Arecco, segretario cittadino Lega Nord.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium