/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 12 maggio 2016, 08:30

Una giornata dedicata all'ambiente ad Andora con la " Campagna Secchiello Stop

Le acque meno profonde che caratterizzano il nostro litorale, sono ricche di specie marine che devono essere tutelate. “L’alternativa al retino e al secchiello è l’utilizzo di una maschera subacquea e di uno snorkel”

Una giornata dedicata all'ambiente ad Andora con la  " Campagna Secchiello Stop

Si è svolta con successoil giorno 10 Maggiola giornata dedicata all’ambiente nel Comune di Andora in occasione della 15° “Festa Ambientale".

Nell’ambito di un progetto FEE e di un percorso didattico sul tema del mare, le organizzatrici dell’evento Simonetta Bertolino e Gianna Fechino, con l’indispensabile supporto del Comune di Andora, del Comune di Limone sul Garda, di Marco Oneglio,e dell’Istituto della Sacra Famiglia, hanno accolto la classe VI° di Limone sul Garda per il gemellaggio con la scuola di Andora.350 ragazzi hanno partecipato a momenti di gioco e apprendimento sul tema del mare.

A Palazzo Tagliaferro l' ASD Sport 7 Diving Club di Andora, che ha contribuitoall'organizzazione dell' evento, ha invitato gli amici dell' ASD InforMare di imperia,che con l'occasione, hanno presentato e divulgato la " Campagna Secchiello Stop ".

“Grazie agli amici di Sportsette”,spiega la biologa marina Monica Previati, “l’ASD Informaredi Imperiaha occasione di diffondere un concetto di sensibilizzazione ambientale e di tutela molto importante per l’ecosistema marino”.

La relatrice di Informare, Susanna Manuele, con il supporto di foto e video girati nel nostro mare, ha spiegato ai ragazzi i motivi per cui non bisogna catturare gli organismi marini con il retino. Sono state spiegate le peculiarità del nostro mare proprio nei primi metri d’acqua dove i bambini fanno il bagno.

Le acque meno profonde che caratterizzano il nostro litorale, sono ricche di specie marine che devono essere tutelate.

“L’alternativa al retino e al secchiello è l’utilizzo di una maschera subacquea e di uno snorkel” ci spiegano SusannaManueleegli istruttori subacquei di Sportsette Roberto Gravagno,Andrea Gambae la Professoressa Valentina Guidelli.

La prossima estate sarà l’occasione per imparare ad usarli in totale sicurezza.I ragazzi hanno risposto con interesse ed entusiasmo facendo domande e osservazioni.Ogni classe ha avuto in regalo la locandina della campagna “Secchiello Stop “.

La giornata per i ragazzi è proseguita con i giochi didattici al Parco delle Farfalle per condividere insieme una splendida giornata dedicata al mare.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium