/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 giugno 2016, 09:30

Albenga: divieto di incatenare le bici ai lampioni "Che almeno si mettano più rastrelliere"

La segnalazione di una residente “Vero o non vero il volantino apparso, il problema rimane, quello delle scarse rastrelliere e del degrado in città"

Albenga: divieto di incatenare le bici ai lampioni "Che almeno si mettano più rastrelliere"

Divieto di incatenare motorini e biciclette ad alberi o pali della luce ad Albenga “Che si mettano più rastrelliere allora” tuonano i residenti.

La segnalazione arriva da una nostra lettrice che visto un volantino con l'avviso ha voluto precisare come in una realtà come quella di Albenga, dove i furti di biciclette sono all’ordine del giorno, impedire ai proprietari di tentare di fatto di evitare di rimanere senza il proprio mezzo è assurdo.

"Vero o non vero il volantino credo che si sia sollevato un problema importante quello della mancanza di rastrelliere, del degrado in città e dei continui furti  di velocipedi " afferma la nostra lettrice.

Il senso del divieto potrebbe essere comunque condivisibile : evitare il parcheggio indiscriminato che può causare disagi alla circolazione su strade e marciapiedi e contrastare l’abbandono di velocipedi che contribuiscono a dare un’immagine di degrado e trascuratezza, permettendone con la normativa la rimozione.

In un contesto come quello della Città delle Torri, però i problemi che un avviso come quello rinvenuto (vero o falso che sia) sono senza dubbio concreti e fanno divampare il dibattito 

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium